Napoli ad un passo da Murillo – Potrebbe giungere dal Brasile e in modo totalmente inaspettato il sostituto di Kim Min-Jae per il Napoli. Stando a quanto riportato dai principali media brasiliani, infatti, i partenopei sarebbero praticamente ad un passo da Murillo, giovane difensore classe 2002 del Corinthians. De Laurentiis avrebbe già presentato una prima offerta al club sudamericano da ben 15 milioni di Euro più 3 di bonus, somma molto vicina a quella richiesta dalla compagine paulista.

Napoli ad un passo da Murillo – I brasiliani sarebbero, quindi, molto vicini ad accettare l’offerta azzurra per poi girare una percentuale della cifra all’entourage del ragazzo. Gli agenti di Murillo, intanto, hanno fissato un meeting con la dirigenza del Napoli per chiudere quanto prima questa trattativa lampo. Il Napoli, quindi, potrebbe sciogliere la lunga telenovela legata al suo nuovo difensore già nel corso delle prossime ore.

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  2. Inter-Manchester City, Guardiola: “Entrambe per vincere, c’è il piacere della preparazione”
  3. Inter-Manchester City, Inzaghi: “Grande viaggio, affronteremo i migliori”
  4. Roma, Mourinho post finale EL: “E’ tempo di parlare con la proprietà”
  5. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  6. Liverpool, Salah: “Distrutto, abbiamo deluso noi voi. Nessuna scusa”
  7. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  8. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  9. Verona-Sassuolo, la gara dei 120: cronaca e tabellino [LIVE]
  10. Verona-Sassuolo, Dionisi: “Non perdere le motivazioni altrimenti cambierò tanto. Pinamonti…”
  11. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  12. Milan, Ibrahimovic da record: “Orgoglioso, se sto bene…”
  13. Tottenham, Conte duro: “Non si vogliono pressioni e stress, la storia è questa da vent’anni e non si vince”
  14. Belgio, Tedesco sulla panchina della Nazionale
  15. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  16. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
Articolo precedenteBayer Leverkusen, Alonso rinnova: “Grato, stessa direzione e voglia”
Articolo successivoNapoli, contatti avviati per Natan del Bragantino: la situazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui