La stampa portoghese vede un Josè Mourinho molto propenso ad un ritorno a casa e non per relax o famiglia: non si tratta però del Porto ma della panchina del Benfica, squadra del suo inizio carriera, qualora l’attuale allenatore tedesco 57enne Roger Schmidt non dovesse continuare.

Il Benfica si trova secondo in campionato a quattro punti dallo Sporting che ha però una partita in meno e tra due giorni giocherà la gara di andata dei quarti di finale di Europa League, ospite il Marsiglia.

OLTRE A “MOURINHO-BENFICA…“, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Real Madrid-Manchester City, Ancelotti: “Tanta qualità di entrambe, sarà importante…”
  2. Premier League, 32esima: appassionante lotta al vertice, tre squadre in un punto. Risultati, classifica, prossimo turno
  3. Fiorentina-Atalanta, Gasperini: “Coppa Italia più fattibile ma non indispensabile per certificare il lavoro”
  4. Spareggi Euro 2024, ecco le ultime partecipanti: Georgia, Polonia e Ucraina
  5. Milan, Leao post EL: “Mi diverto facendo cose diverse, mi trovo bene in questo club speciale”
  6. Champions, Spagna-Italia 2-0: Inter e Napoli, cosa non è andato
  7. Valencia-Real Madrid, Vinicius protagonista ma quante polemiche arbitrali: “Vittoria negata al Mestalla”
  8. Pescara, Zeman costretto a lasciare: il suo messaggio
  9. Verona-Juventus 2-2, il miglior Hellas della stagione: così al Bentegodi
  10. Verona-Juventus, Allegri: “Trasferta sempre complicata, serve attenzione nei dettagli”
  11. Barcellona, Xavi: “Lavoro non apprezzato nel quotidiano”. Al successore: “Divertiti, impossibile”
  12. Panchina d’oro, Spalletti: “Evoluzione continua, spero possano vincerla anche tanti altri bravi”
  13. Liverpool, intervista Klopp: “Amo tutto qui e non allenerò altro club inglese, mi fermo almeno un anno. Vorrei…”
  14. Morte Gigi Riva: lutto per la Sardegna e per il calcio italiano
  15. Roma-Verona, De Rossi nella prima conferenza: “Mi sento allenatore, l’obiettivo…”
  16. Roma-Verona, Baroni: “Nuove opportunità e presupposti per far bene, crescere e lottare, nonostante tutto”
  17. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
  18. Cagliari, Luvumbo dev’essere una risorsa e non  una soluzione
  19. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show
Articolo precedenteTorino, è scattato l’obbligo di riscatto per Zapata
Articolo successivoAtletico Madrid-Borussia Dortmund, Simeone: “Giriamo su Griezmann, in casa grande energia. L’Italia…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui