MORTE REYES – Secondo quanto si apprende da AS, Josè Antonio Reyes, ex calciatore tra le altre del Siviglia, è morto quest’oggi in un incidente stradale a Utrera, sua terra natale. Il calciatore trentacinquenne, quest’anno in forza all’Estremadura, ha perso la vita in uno scontro automobilistico questa mattina a Siviglia.

Reyes è stato il più giovane calciatore a fare il suo primo debutto con il Siviglia a 16 anni. Nella stagione 2003-04 è andato all’Arsenal per 30 milioni. Come “Gunners” ha vinto una Premier, una Community Shield nel 2004 e una FA Cup. È stato il primo spagnolo a vincere il campionato in Inghilterra.

MORTE REYES – Successivamente si è stato trasferito al Real Madrid, dove ha vinto una Liga. In seguito ha vestito le maglie dell’Atletico Madrid e poi del Benfica. Le sue ultime squadre sono state Sevilla, Espanyol, Córdoba, Xinjiang ed Extremadura, dove quest’anno ha raggiunto la salvezza della squadra. Il Siviglia, il club della sua vita, ha diffuso la notizia tramite i social network.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Panchine europee: Siviglia e Marsiglia salutano Caparros e Rudi Garcia
  2. Siviglia: violento litigio tra Monchi e Del Nido
  3. Koscielny dell’Arsenal nuovo obiettivo per la difesa del Milan
  4. Barcellona-Siviglia, possibili nomi in panchina
Articolo precedenteMessi: “Ecco quando mi ritirerò, su Ronaldo alla Juve…”
Articolo successivoMilan, il Manchester United è sulle tracce di Donnarumma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui