spot_img
HomeSerieANapoliMonza, Petagna: "Napoli? Bello tornare, posso dimostrare tanto"

Monza, Petagna: “Napoli? Bello tornare, posso dimostrare tanto”

-

Andrea Petagna trova subito il Napoli da ex e nel weekend guiderà il Monza nella sua prima trasferta dal ritorno in Serie A. Le sue sensazioni ai microfoni Sky Sport:

Il primo giorno qui è stato come a tredici anni il dottor Galliani mi portò al Milan. Ho trovato un ambiente sano, ci siamo allenati subito forte e quando il Monza è arrivato in Serie A, ho fatto subito i complimenti. Avevo voglia di tornare a giocare ed essere protagonista“.

La sua condizione fisica:Ho bisogno di giocare, giocato poco e ho già iniziato gli allenamenti forte. il mister mi dice di sfruttare le mie caratteristiche, mi trovo molto bene con questo modulo di gioco“.

Petagna sicuro: “Posso ancora dimostrare tanto, a 23-24 anni ho fatto due bellissime annate alla Spal, a Napoli non ho avuto l’opportunità di dimostrare appieno il mio talento e ora sono nel pieno della mia carriera“.

Sul Napoli:Bellissime sensazioni tornare, molte persone fanno parte delle mie famiglie, ottimo rapporto con i compagni e sono migliorato tanto. Sarà una bella partita, difficile ma possiamo dire la nostra. Cercherò di aiutare il mister ma difficile da affrontare, giocatori tecnici, quelli che sono arrivati sono forti uguali. Poi la prima al San Paolo… se la prepariamo bene, però, possiamo metterli in difficoltà“.

OLTRE A “MONZA, PETAGNA: NAPOLI…“, LEGGI, AD ESEMPIO:

  1. Napoli, Spalletti: “Mercato? Rosa da completare, aspetto fiducioso”
  2. Inter, Inzaghi ad una settimana da Lecce: “Fatti test importanti, buon lavoro ma c’è da migliorare”
  3. Milan, Florenzi: “Cercheremo di ripeterci e fare un passo in più. Origi, Adli…”
  4. Verona, Henry si presenta: “Importante la fiducia, cerco conferme e miglioramenti”
  5. Empoli, Destro: “Si lavora benissimo, grandi obiettivi in annata importante”
  6. Verona, Cioffi si presenta: “Dopo Juric-Tudor una sfida, avanti sulla stessa linea ma…”
  7. Fiorentina, Pradè: “Non si è dato il giusto merito a quanto fatto. Jovic e il mercato…”
  8. Inter, Inzaghi e la nuova stagione: “Percorso che rifarei, possiamo migliorare ancora”
  9. Milan, Pioli pronto per la nuova stagione: “Si alzeranno pressioni e aspettative. Il mercato…”
  10. Verona, Djuric ufficiale per l’attacco gialloblù
  11. Maglia Verona 2022/2023, presentazione nella “Night” Hellas con la campagna abbonamenti [FOTO+DICHIARAZIONI]
  12. Toronto, Insigne: “Emozionato, impressionato da città e qualità di vita”
  13. Napoli, Cannavaro: “Spero in uno sforzo per Koulibaly. Il Mondiale, Insigne…”
  14. Psg, Donnarumma: “Sembra facile ma in Ligue 1 certe gare durissime. Navas…”
  15. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  16. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  17. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  18. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  19. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”
  20. Fifa The Best 2021, i vincitori: ci sono Lewandowski e Tuchel
  21. Manchester, Ronaldo: “Cambiamo la mentalità, c’è da lavorare tanto e dipende da noi. Qui per competere”
  22. Argentina, Simeone di nuovo tra i convocati per gli impegni sudamericani

FIORENTINA-TWENTE ITALIANO

Alessandro Collu
Alessandro Colluhttps://www.europacalcio.it
Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno, ma non solo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Mancini Italia

Italia-Inghilterra 1-0, Mancini: “Ci giochiamo il primo posto, conta personalità e...

0
ITALIA-INGHILTERRA MANCINI - Italia-Inghilterra si conclude 1-0 con la rete decisiva di Giacomo Raspadori. Roberto Mancini, ct azzurro ha commentato a caldo ai microfoni Rai: "Risultato...