Arrivato al Monza in estate con l’idea di essere il titolare indiscusso, Alessio Cragno ha invece fin qui guardato i compagni dalla panchina in ogni occasione, eccetto l’esordio in Coppa Italia contro il Frosinone. Ma in campionato, sia Stroppa prima che Palladino poi, hanno sempre preferito Di Gregorio. Pertanto viene da chiedersi che cosa ne sarà del futuro di Cragno.

MONZA, IN BILICO IL FUTURO DI CRAGNO: FIORENTINA E INTER OSSERVANO

Verrebbe da pensare al trasferimento in una nuova piazza già a Gennaio. Ipotesi, probabilmente, più facile a dirsi che a farsi. Questo perchè il cartellino di Cragno è ancora di proprietà del Cagliari, motivo per cui eventuali squadre interessate dovrebbero bussare alla porta del club sardo. Sul portiere, come riportato da Calciomercato.com, ci sono già gli occhi di Fiorentina ed Inter. I nerazzurri, in particolare, avrebbero già individuato in lui l’erede di Handanovic. Nessuno però ha ancora fatto registrare passi avanti, con Cragno che attende impaziente che si arrivi ad una soluzione al più presto.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteLazio, riparte la caccia al vice-Immobile: spunta l’idea Lasagna
Articolo successivoIntervista Cafu: “Con la vittoria del Brasile sarebbe l’anno perfetto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui