MONFRECOLA SU THAUVIN – Dopo essere stato seguito a lungo da Milan e Napoli, Florian Thauvin ha trovato l’accordo con il Tigres, club messicano; l’esterno offensivo francese ritroverà il suo connazionale Andre Pierre Gignac a partire dal prossimo 1 luglio, ovvero quando avrà termine il suo contratto con il Marsiglia.

In merito a questo trasferimento, EuropaCalcio.it ha contattato in esclusiva l’agente Fifa Alessandro Monfrecola, intermediario attivo in Messico che lavora con il Tigres.

MONFRECOLA SU THAUVIN – Queste le sue parole:

Florian Thauvin è certamente un acquisto importante. Il Tigres cercava un esterno offensivo da circa due anni ed il profilo del calciatore francese si adatta particolarmente a quanto richiesto dal club messicano – precisa Monfrecola – vale a dire giocatori da ingaggiare a costo zero, non anziani e a cui può dare anche uno stipendio alto.

L’affare è molto simile a quello realizzato qualche anno fa con Gignac, il quale è risultato determinante per la buona riuscita della trattativa. I due calciatori, infatti, sono molto amici ed è stato proprio l’attaccante a convincere Thauvin ad accettare l’offerta del Tigres. Secondo fonti messicane, Thauvin guadagnerà non meno di 4 milioni per 5 anni.

La dirigenza vuole dare sempre il massimo – afferma Monfrecola – preferisce acquistare calciatori di un certo livello piuttosto che venderli. Tra l’altro, c’è stata una scossa tra i vertici societari: è andato via il presidente Miguel Angel Garza ed è ritornato il numero uno uscente, Alejandro Rodriguez.

Dopo 10 anni lascerà il timone lo storico tecnico Ricardo Ferretti; la società, infatti, è alla ricerca di un nuovo allenatore”, ha chiosato Alessandro Monfrecola.

Articolo precedenteRoma, Darboe: “Sognavo di diventare un campione. Mourinho un grandissimo allenatore”
Articolo successivoMercato Roma: a Mourinho piace Belotti. Il portoghese studia la rosa giallorossa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui