[df-subtitle]Il bomber della Francia pensa solamente a vincere il Mondiale[/df-subtitle]

Questi Mondiali potrebbe essere determinanti per la consegna del Pallone d’Oro, ma Antoine Griezmann non pensa al prestigioso premio individuale. Dopo aver trascinato l’Atletico Madrid alla vittoria dell’Europa League, le Petit Diable ha disputato un buon Mondiale – non eccelso – tra le fila dei galletti, dimostrandosi utile in fase offensiva senza però meravigliare eccessivamente (due reti su rigore più una papera clamorosa di Muslera, ma si contano anche assist decisivi per lui). Qualora Griezmann dovesse marcare uno o più gol nella finale, portando la Francia alla vittoria finale del Mondiale di Russia 2018, grizou potrebbe essere un serio candidato al Pallone d’Oro.

Quest’oggi, il classe 1991 agli ordini di Deschamps ha rilasciato delle dichiarazioni in merito a tale pensiero durante la conferenza stampa: “Non penso al pallone d’oro, abbiamo la nostra occasione per vincere la Coppa del Mondo e mi interessa solo quello. Non importa se segnerò, l’importante è solamente l’obiettivo finale. Siamo una grande squadra e vogliamo dare questa grande gioia ai francesi, i nostri tifosi dovranno essere orgogliose di essere francesi”.

Articolo precedenteMondiali 2018: la finale è Francia-Croazia
Articolo successivoInter, Spalletti: “Non ci sentiamo inferiori a nessuno, su Nainggolan…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui