[df-subtitle]Le prestazioni del centrale difensivo brasiliano in questo Mondiale sono eccellenti come un tempo[/df-subtitle]

In molti lo davano per finito ma il “Mostro” è tornato. Questo Mondiale del Brasile di Tite celebra il ritorno a grandi livelli di Thiago Silva, dopo annate non proprio eccelse tra Nazionale e PSG. Successivamente alla scorsa Coppa del Mondo, il centrale ex Milan sembrava aver subito una vertiginosa involuzione, soprattutto in Nazionale dove addirittura venne sollevato dall’incarico di capitano della squadra, scelta fatta da Dunga il quale subentrò a Scolari nel 2014. Il colpo per Thiago fu duro ma il calciatore ha sempre creduto di poter tornare a essere importante per i verdeoro.

[df-subtitle]Credere sempre nei propri mezzi[/df-subtitle]

Dopo l’esonero di Dunga, sulla panchina carioca è arrivato l’attuale CT Tite, il quale inizialmente mise addirittura in panchina Thiago Silva, preferendogli Marquinhos, compagno di squadra di Thiago nel PSG. Silva affermò che avrebbe lottato con le unghie e con i denti per riconquistare la titolarità nella Selecao e così ha fatto. Durante le qualificazioni è stato paziente, non criticando mai le scelte di Tite e grazie a prestazioni degne del suo nome, ha riconquistato il posto da titolare in squadra. La partita di ieri contro la Serbia è stata monumentale: chiusure impeccabili, stacchi di testa ad allentare i pericoli aerei dei serbi degne di nota, salvataggi sulla linea ecc. ma la ciliegina sulla torta è stato il gol su assist di Neymar.

Già, proprio quel Neymar che Thiago Silva ha aspramente criticato in conferenza stampa dopo un battibecco tra i due durante il match contro il Costa Rica. La rete del raddoppio confezionata dai due calciatori ha ristabilito la pace nel Brasile di Tite, organizzato, cinico e difensivamente impeccabile contando il ritorno del ritrovato miglior difensore al mondo.

Articolo precedenteTutti d’accordo a Radio Marte: Meret portiere forte ed Ancelotti scelta fondamentale del Napoli
Articolo successivoUFFICIALE: Muscat è un nuovo calciatore della Pistoiese

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui