Mondiali: Karim Benzema, costretto ad alzare bandiera bianca prima dell’esordio, è tornato ad allenarsi in gruppo

 

Finale dei Campionati del Mondo 2022, in Qatar: il grande dilemma che avvolge la Francia riguarda l’uomo “ricoperto d’oro”, Karim Benzema. Dopo esser stato costretto al forfait a ridosso dell’esordio dei transalpini nella rassegna iridata, il centravanti del Real Madrid ha ufficialmente ripreso ad allenarsi in gruppo.
La decisione a caldo di del Commissario Tecnico della Nazionale, Didier Deschamps, di non sostituire il Pallone d’Oro, lasciava presagire la speranza di recuperare l’attaccante in vista della fase finale del Torneo. Incalzato sull’argomento, con les blues che stanno ultimando i preparativi per un nuovo assalto alla Coppa più ambita del Globo, il Tecnico ha reagito con uno sbuffo.
Benzema torna a sorpresa per la Finale? Preferisco non parlarne, (sbuffo)”. Da chiarire la reale intenzione dettata dalla reazione del CT, il quale comunque pare aver glissato sull’argomento al fine di non distogliere l’attenzione su chi c’è già, piuttosto che su chi sarebbe potuto esserci.
A meno di settantadue ore dall’appuntamento con la storia, difficilmente Deschamps intenderà sovraccaricare ulteriormente l’otto volante di emozioni vissute dai suoi calciatori. Nelle prime ore pomeridiane, si vociferava anche di un volo privato con unico passeggero, Benzema, pronto a raggiungere il Qatar. Notizia prontamente smentita dal Real Madrid: la spedizione francese andrà a caccia dell’oro placcato senza colui il quale, d’oro, è appena stato ricoperto.
Oltre all’articolo: “Mondiali, Benzema torna in gruppo: la reazione di Deschamps”, leggi anche: 
Articolo precedenteUFFICIALE: Fernando Santos e il Portogallo si separano
Articolo successivoMondiali in Qatar, il Marocco non ci sta: l’iniziativa della Federcalcio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui