[df-subtitle]Mondiale, Messico – Svezia e Germania – Corea del Sud match delle 16.00 in contemporanea[/df-subtitle]

Si chiude il gruppo F del Mondiale Russia 2018 con il Messico primo in classifica e solo il destino della Corea del Sud già deciso – zero punti in due partite – mentre si giocano molto Germania e Svezia, entrambe a quota tre.

Gara ostica quella della Germania che sembra costringere la Corea sulla difensiva ma praticamente rischia nulla e anzi,  quasi si porta avanti con un impreciso Neur sulla punizione di Son e con una successiva occasione al 25′ sempre dello stesso giocatore del Tottenham. La squadra di w è lenta e fatica a sorprendere gli asiatici, la più grande opportunità tedesca arriva subito nella ripresa: Goretzka colpisce di testa e chiama al miracolo Ochoa. Il pareggio non basterebbe e nel recupero, arrivano addirittura i gol di Kim e Son per una storica vittoria della Corea.

Nell’altro incontro, Svezia va subito vicina al vantaggio e si rende maggiormente pericolosa nella fase iniziale, anche se il Messico ha un maggior possesso palla e l’occasione principale con il tiro di Carlos Vela, fuori di poco. Gli svedesi replicano con una girata di Forsberg e soprattutto al 30′ con il gran intervento di Ochoa su Berg: in mezzo, un intervento di mano di Hernandez in area rivisto al Var e non valutato da rigore. Al 50′ Svezia in vantaggio: Augustinsson colpisce e al 62′ raddoppia Granqvist, mentre il risultato sull’altro campo è ancora di 0-0. Nel finale, punteggio arrotondato sul 3-0.

Agli ottavi, si attendono gli esiti di questa sera con Brasile, Svizzera e Serbia che si giocano i due posti utili per andare agli ottavi.

Articolo precedenteCOMUNICATO UFFICIALE UEFA, MILAN FUORI DALLE COPPE
Articolo successivoUfficiale: Cancelo è della Juventus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui