Balogun sull’Arsenal – Intervistato da Espn nel ritiro della Nazionale Statunitense, l’attaccante del Monaco Folarin Balogun ha parlato della sua travagliata estate tra l’Arsenal, l’Inter e la cessione al Monaco, chiarendo la sua posizione in merito alla cessione e al suo rapporto con Mikel Arteta, allenatore dei Gunners.

Monaco, Balogun: “L’Arsenal ha deciso di cedermi, non ho potuto fare nulla”

Balogun sull’Arsenal – Queste le sue parole: “Arteta non mi ha parlato molto, si è limitato a dire ‘ben fatto’ al mio ritorno e mi ha incoraggiato a continuare. Quando sono tornato nel pre-campionato ho chiesto se rientravo nei suoi piani e se potevo avere una chance, ha detto che avrebbe cercato di coinvolgermi il più possibile, ma ovviamente ha anche detto che i dirigenti stavano prendendo decisioni e valutando cosa era meglio per me. Il dialogo tra me e lui è stato buono, ma dipendeva più dal club, da quello che volevano fare. Non era nelle mie mani, questo è quello che ho percepito”.

Oltre all’articolo: “Monaco, Balogun: “L’Arsenal ha deciso di cedermi, non ho potuto fare nulla””, leggi anche: 

  1. Commisso raggiante: “Gli obiettivi della Fiorentina sono chiari”
  2. Paratici-Napoli, possibile accordo malgrado l’inibizione: ecco come
  3. Conte al Napoli, la pista si complica: spunta un altro candidato
  4. Italia, Bonaventura: “Mio padre era orgoglioso della Nazionale, Italiano…”
  5. Bologna, Zirkzee conquista i rossoblù ma ora lasciamo stare Arnautovic
  6. Ufficiale: Wayne Rooney è il nuovo allenatore del Birmingham City
  7. Inter, Pavard: “Qui per la seconda stella”
  8. Napoli, tutto su Conte: Tudor il piano B; Garcia al passo d’addio
  9. Leao, un numero 10 relegato in panchina: “Non sono triste”
  10. Juventus, Nicolò Fagioli rischia tre anni di squalifica: i dettagli
  11. Rinviata Udinese-Atalanta: Causa maltempo match posticipato nel 2021
  12. Verona-Cagliari apre la domenica della 10a giornata: cronaca e tabellino [LIVE]
  13. Milan, Pioli: “Mancato il quotidiano, contento di tornare. Grazie a…”
  14. Napoli, Gattuso: “Insigne musone, deve migliorare ma per il resto è impeccabile. Mertens…”
Articolo precedenteInter, Marotta: “Lukaku fa parte del passato, il resto solo polemica sterile”
Articolo successivoVinicius: “Vorrei stare a vita al Real ma ho fatto una promessa a mio padre”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui