Mino Raiola non ce l’ha fatta. Il re dei procuratori si è spento poco fa all’età di 54 anni. L’annuncio è stato dato dalla famiglia tramite un post sui profili social del procuratore. Raiola era ricoverato al San Raffaele di Milano in condizioni molto gravi.

MINO RAIOLA NON CE L’HA FATTA: L’ANNUNCIO DELLA FAMIGLIA SUI SOCIAL

Questo il messaggio della famiglia: “Con infinito dolore annunciamo la scomparsa di Mino, il più straordinario procuratore di sempre. Mino ha lottato fino all’ultimo istante con tutte le sue forze proprio come faceva per difendere i calciatori. E ancora una volta ci ha reso orgogliosi di lui, senza nemmeno rendersene conto. Mino è stato parte delle vite di tanti calciatori e ha scritto un capitolo indelebile della storia del calcio moderno. Ci mancherà per sempre e il suo progetto di rendere il mondo del calcio un posto migliore per i calciatori sarà portato avanti con la stessa passione. Ringraziamo di cuore coloro che gli sono stati vicini e chiediamo a tutti di rispettare la privacy di familiari e amici in questo momento di grande dolore. The Raiola Family“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteBologna, De Silvestri: “Mai visto uno forte come Mihajlovic, siamo come lui”
Articolo successivoCagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui