MILIK SUL NAPOLI – Direttamente dal ritiro della Polonia, Arkadiusz Milik è tornato sul suo ultimo difficile periodo al Napoli parlando a “Przeglad Sportowy“.

L’attaccante aveva lasciato i partenopei lo scorso gennaio per trasferirsi al Marsiglia dopo gli ultimi sei mesi da separato in casa. In Ligue 1 ha ritrovato la condizione e i gol.

MILIK SUL NAPOLI

MILIK SUL NAPOLI – Così il bomber polacco: “Dopo essermi trasferito all’OM, ho iniziato a giocare regolarmente. E’ noto che la fine dell’esperienza al Napoli non è stata piacevole, non auguro a nessun calciatore di ritrovarsi in una situazione tale da non poter partecipare alle partite. Marsiglia era il posto dove potermi ritrovare prima dell’Europeo. Non è stato solo questo però, volevo ricominciare a giocare a calcio. E’ bello averlo fatto ed essere arrivato in un grande club. Questo è un bel posto per giocare, non posso chiedere di più. Il rapporto con Payet? E’ buono perché in campo siamo vicini, mi trovo benissimo con lui. In passato mi sono trovato bene soprattutto con Mertens, al Napoli“.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteNapoli Ghoulam: “Voglio ripagare la fiducia dell’ambiente e della piazza”
Articolo successivoMercato Newcastle Rabiot, inglesi sulla mezzala della Juve: la situazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui