MILIK ROMA – Dopo le visite mediche effettuate stamattina a Zurigo, Arkadius Milik è rientrato a Napoli per risolvere le ultime questioni economiche; con il club del patron De Laurentiis. L’attaccante polacco, infatti, richiede la rinuncia alla causa per richiesta di risarcimento civile intentata in seguito al famoso ammutinamento; la cifra si aggira attorno ai 300 mila euro.

Ecco quanto riportato dal Corriere dello Sport.

“Arkadius Milik è pronto ad abbracciare la Roma. Il centravanti polacco questa mattina è arrivato nella Capitale, ma solo di passaggio; alle 9.30 si è imbarcato su un volo privato dall’aeroporto di Ciampino per volare insieme al suo agente David Pantak in Svizzera dove ha sostenuto le visite mediche a Zurigo per espressa volontà dei Friedkin. Controlli approfonditi alle ginocchia operate, con l’agente invece che sta chiudendo tutte le questioni in sospeso con il Napoli. 

Alle 18.30 l’attaccante è sbarcato nuovamente nella capitale accompagnato dal medico della Roma, il dottor Manara per poi far ritorno a Napoli in auto in attesa del trasferimento definitivo in giallorosso.

L’entourage sta risolvendo il discorso legato alla multa di circa 300mila euro fatta dal club ai giocatori per il famoso ammutinamento; Milik ha chiesto una carta con la quale De Laurentiis rinunci alla causa per richiesta di risarcimento civile che aveva intentato.

Se tutto andrà per il verso giusto, la firma con la Roma potrebbe arrivare nel weekend una volta che Dzeko sarà partito alla volta di Torino; per abbracciare i colori juventini dopo l’ultima partita con la Roma domani a Verona”. 

Articolo precedenteSampdoria Keita Balde visite mediche in programma domani
Articolo successivoGodin Inter raggiunto accordo per buonuscita. Vidal domenica in Italia?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui