Milik Marsiglia tutto fatto – Secondo quanto riportato da “Gianluca Di Marzio” la nuova avventura di Arkadiusz Milik con l’ Olympique Marsiglia sta per cominciare. Il polacco, infatti, arriverà oggi in Francia con un volo privato e già in giornata svolgerà le visite mediche di rito. Milik lascerà i partenopei dopo aver rinnovato con gli azzurri fino al 2022.

Milik Marsiglia tutto fatto – Il Marsiglia prenderà il giocatore in prestito con il riscatto che, però, diverrà obbligatorio non appena i francesi conquisteranno un punto in campionato. L’ affare si è concretizzato sulla base di 8 milioni più 4 di bonus, ai quali si aggiungerà il 20% di un’ eventuale sua futura rivendita; da versare sempre nelle casse del club di Aurelio De Laurentis.

  1. Verona, Juric premiato come miglior allenatore del Triveneto
  2. Juventus, Danilo sulla Supercoppa: “Più concentrati rispetto alla sconfitta con l’Inter, siamo forti”
  3. Juventus, Pirlo: “Napoli forte. Studiato alcune situazioni, c’è voglia di rivalsa”
  4. Napoli, Mertens: “Juventus non in difficoltà, stiamo bene e daremo tutto”
  5. Torino, Giampaolo esonerato: ufficiale. Nicola già al lavoro
  6. Supercoppa spagnola, Bilbao festeggia: ko il Barcellona in finale
  7. Fiorentina, Prandelli post Napoli: “Chiediamo scusa. Se non metti agonismo e determinazione…”
  8. Napoli, Gattuso: “Fallito le occasioni, oggi no. Su Demme e la Juventus…”
  9. Bologna-Verona, Mihajlovic sorride: cronaca e tabellino
  10. Inter, Conte: “Juventus sempre avanti, migliorati ma c’è il gap”
  11. Inter, Bastoni: “Proveremo a fermare il dominio Juventus, il nostro un percorso. Conte…”
  12. Verona, Juric: “Bologna? Giocatori molto interessanti, sarà difficile. Chi si ferma…”
  13. Il lungo inverno degli stadi deserti. L’annullamento di un rito popolare
  14. Lazio-Roma, Inzaghi: “Cerchiamo continuità, gara importantissima”
  15. Giuffredi su Hysaj: “Elseid al 60% non rinnova. Parisi piace a Giuntoli”
  16. Lazio-Roma, Fonseca: “Ambizioni alte. Difficile mantenere intensità, stiamo lavorando”
  17. Supplementari e rigori ovunque, la stanchezza si fa sentire in Italia e in Europa?
Articolo precedenteParma intermediario Benatia: “L’Al-Duhail non ha voluto liberarlo”
Articolo successivoLa Fiorentina saluta Ribery: sarà addio a fine stagione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui