Milan, ufficiale – La notizia era nell’ aria già da molto tempo e, nelle ultimissime ore, è arrivata l’ufficialità: Jens Petter Hauge è un nuovo giocatore dell’ Eintracht Francoforte. Il giocatore norvegese era in prestito al club tedesco dai rossoneri e, nella prossime stagione, continuerà a vestire la maglia bianconera dell’ Eintracht. Cifre importanti quelle di questa operazione, per la quale i tedeschi, secondo quanto riportato da “Calciomercato.com“, hanno dovuto sborsare 2 milioni di euro per il prestito, 8 milioni per il riscatto più 2 milioni di bonus facilmente raggiungibili e altri 3 milioni più complicati validi per le prossime stagioni e non in quella attuale. Inoltre i rossoneri si sono riservati un 15% sulla futura rivendita del centravanti, che sarà sotto contratto con i tedeschi sino a 2025 con opzione per un’ulteriore stagione.

Milan, ufficiale – Questo il comunicato ufficiale del Milan:

AC Milan comunica di aver ceduto a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Jens Petter Hauge all’Eintracht Francoforte in seguito al verificarsi delle condizioni stabilite tra i Club al momento della Cessione Temporanea con Obbligo di Acquisizione Definitiva, avvenuta nella campagna trasferimenti estiva dell’attuale Stagione Sportiva. 
Il Club si congratula con Jens Petter per la recente vittoria dell’Europa League e augura al calciatore le migliori soddisfazioni personali e professionali. 

LEGGI ANCHE:

  1. Sassuolo, Magnanelli saluta: “Grazie per questo percorso, ora si apre un altro”
  2. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  3. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  4. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  5. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  6. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  7. Inter-Verona, Tudor: “Motivazioni massime, proviamo a fare una bella gara”
Articolo precedenteTchouameni ad un passo dal Real Madrid: battuta la concorrenza del Psg
Articolo successivoMuriel-Arnautovic: è “scontro” tra Juventus e Napoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui