MILAN TORREIRA ITALIA – Lucas Torreira ha deciso: vuole tornare in Italia. Lui stesso recentemente ha detto di sentire la mancanza del nostro paese e avrebbe informato l’Arsenal che, per motivi familiari, gradirebbe essere ceduto. In questo senso, molto importante è la figura della fidanzata conosciuta a Genova che spingerebbe per un suo ritorno nel Belpaese.

E in questo senso, il Milan è la sua prima scelta. Il progetto rossonero lo attrae e l’idea di ritrovare Marco Giampaolo lo stuzzica. Il legame tra i due è importante e questo potrebbe facilitare e aiutare il buon esito della trattativa. Perché nonostante la volontà del giocatore, l’Arsenal non vorrebbe cederlo. Emery stravede per lui quindi per convincerlo servirà un’offerta all’altezza.

MILAN TORREIRA ITALIA – I 5 milioni per il prestito biennale con obbligo di riscatto a 30, per esempio, non sono una proposta allettante. Piuttosto si può lavorare sulle contropartite. I nomi, come si legge sulla Gazzetta dello Sport, sono sostanzialmente due: Franck Kessie e Ricardo Rodríguez. L’ivoriano, in realtà, non sarebbe una contropartita, vista la sua valutazione. Si tratterebbe quasi di scambio secco.

Rodríguez, invece, meno caro, potrebbe essere una pedina utile da affiancare all’offerta cash. Potrebbe essere perfetto per Emery sulla corsia mancina sia come terzino di una difesa a 4, sia come esterno di centrocampo. Il tutto sarebbe facilitato se l’Arsenal dovesse riuscire a strappare Ceballos al Real. Lo spagnolo, pure lui obiettivo del Milan, sbloccherebbe l’affare-Torreira liberando l’uruguaiano verso Milano. Si tratta di un puzzle ancora all’inizio ma che alla lunga potrebbe rendere tutti contenti.

Articolo precedenteNapoli James, la situazione: Mendes al lavoro con Florentino Perez
Articolo successivoAggiornamenti Juve – De Ligt, dalla Spagna: “Fatta al 95%”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui