MILAN TONALI – Il derby Inter-Milan per Tonali entra sempre più nel vivo. Anzi adesso i rossoneri possono godere di una posizione più vantaggiosa con i cugini in standby nella trattativa. Il club di via Aldo Rossi potrebbe utilizzare il tesoretto ottenuto dalle cessioni a titolo definitivo di Rodriguez (Torino) e Suso (Siviglia) per tentare l’assalto al centrocampista di qualità in grado di fornire palloni invitanti agli attaccanti. Il Milan sta provando a convincere il Brescia con una proposta di prestito oneroso a 10 milioni e diritto di riscatto a 25. In alternativa al gioiellino italiano i meneghini potrebbero muoversi sul ritorno di Bakayoko e sul giovanisisimo Brahim Diaz.

MILAN TONALI – Così scrive la Gazzetta dello Sport:“Suso è stato riscattato dal Siviglia, Rodriguez s’è trasferito al Toro: operazioni che in totale sono state valutate 27 milioni. A bilancio vanno considerati ammortamento residuo e mancato ingaggio per l’ultimo dei quattro anni di contratto dello svizzero, ma la “cassa” è un altro discorso: la sostanza è che il Milan può utilizzare i soldi provenienti da Siviglia e Torino per le operazioni in entrata di questo calciomercato. Che sarà caratterizzato per i rossoneri da prestiti con diritto di riscatto, a differenza della scorsa stagione, quando si è puntato più su acquisti a titolo definitivo”.

LEGGI ANCHE:

Lazio Fares, inserimento Inter se non dovessero chiudere i biancocelesti

Agente Lucas Alario Leverkusen: “Vuole una nuova esperienza. Napoli? Magari…” – ESCLUSIVA EC

Borja Valero addio Inter: “Grazie di tutto, è stato un onore”

Napoli Milik Roma, il bomber polacco a un passo dai giallorossi

Napoli Fiorentina Demme, gli azzurri potrebbero chiedere Castrovilli

Articolo precedenteLazio Fares, inserimento Inter se non dovessero chiudere i biancocelesti
Articolo successivoNapoli, Insigne: “Osimhen devastante in profondità, contento della Nazionale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui