MILAN TOMORI

Fikayo Tomori, difensore del Milan è stato intervistato da Sky Sport. Le sue parole nelle dichiarazioni odierne:

Sono contento, eccitato per la mia terza stagione; la mia posizione è quella di essere un leader, uno che parla molto dentro e fuori dal campo e sono quasi un veterano, sento la responsabilità come tutti i giocatori, vogliamo vincere. L’anno scorso avevamo tre-quattro partite a gennaio che praticamente hanno distrutto la stagione, speriamo quest’anno di essere più bravi. Stiamo cercando di fare qualcosa di diverso, sarà più difficile ma speriamo di avere una stagione da ricordare“.

Su Leao: “Un giocatore molto forte, importante per noi. Ha qualcosa di diverso, può essere più forte. Ha tutto, qualità, potenza, può fare assist”.

Un giocatore su cui puntare: “Direi Loftus-Cheek, ho parlato con lui prima del suo arrivo e adesso sono compagno e traduttore, conosco le sue qualità; anche Christian (Pulisic), un giocatore forte, veloce e può segnare, diverso dai giocatori che abbiamo adesso”.

L’assenza di Maldini: “Pensi Milan e pensi Maldini. C’è rispetto, voglio diventare un difensore ad alti livelli e lui mi dava i consigli; quando non c’è, nessuno può sostituirlo ma la società ha cambiato e noi come giocatori siamo focalizzati sul campo”.

OLTRE A “MILAN, TOMORI…”, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Cagliari, Ranieri: “Cerco un difensore esperto e attaccanti giovani”
  2. Monza, Galliani e il mercato: “Troppi tesserati. Berlusconi? Manca”
  3. Verona, Baroni ritrova l’Hellas e si presenta: “Corsa, dinamicità, idee”
  4. Serie A 2023/24, ecco la prima giornata
  5. Lazio, Sarri a SI: “Difficilissimo ripetersi, calendario duro. Tonali, Frattesi, Giuntoli, Napoli…”
  6. Inter, Inzaghi apre la nuova stagione: “Seconda stella ambita. Mercato in sintonia”
  7. Milan, Pioli riparte: “Senza Ibra e Tonali…”
  8. Calendario Premier League 2023/2024: ecco la prima giornata
  9. Campionato Serie A e B – salvezza e promozione, Spezia-Verona e Bari-Cagliari: così nell’ultimo atto
  10. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  11. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  12. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  13. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  14. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  15. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  16. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  17. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  18. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
Articolo precedenteIl Chelsea vuole Caicedo: offerti al Brighton 81 milioni più bonus
Articolo successivoMercato Atalanta, Percassi: “Gasperini punto di partenza, vorremmo tenere tutti. La doppia squadra…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui