MILAN REBIC – A poche ore dal derby di Milano, arrivano brutte notizie per Ante Rebic; esterno offensivo croato – ma impiegabile anche come seconda punta – approdato in rossonero dall’Eintracht Francoforte. Al giocatore sono stati inflitti 5 turni di squalifica dalla Uefa.

Così si legge su “MilanNews.it“: “La UEFA ha squalificato Ante Rebic per 5 partite europee; a motivo dell’espulsione dell’ex giocatore dell’Eintracht Francoforte. Figlia di un fallo e di insulti, negli scorsi ottavi di finale di Europa League.

Con il Milan che ha rinunciato alla partecipazione in Europa League quest’anno, la squalifica verrà scontata, eventualmente, a partire dal prossimo anno, qualora si dovesse centrare una qualificazione europea“.

[df-subtitle]Milan, in caso di ritorno in Europa, i rossoneri non potranno impiegare Rebic per 5 giornate[/df-subtitle]

MILAN REBIC – Proprio oggi il giocatore festeggia 26 anni. E una vittoria nella stracittadina milanese sarebbe il miglior modo per festeggiare.

Ancora non si sa se Giampaolo decida di impiegarlo dall’inizio, ma in ogni caso è sicuro, anche subentrando, che Rebic giocherà.

Anche i rossoneri, tramite l’account ufficiale Twitter, hanno voluto fargli gli auguri, con un messaggio chiaro che lascia spazio a poche interpretazioni: “Speriamo sia un compleanno da ricordare”.

Per l’obiettivo del ritorno in Europa, la dirigenza milanista punta molto su di lui.

Articolo precedenteLozano: “Ecco perchè mi chiamano “El Chucky”. Milan e PSG mi volevano, ma ho preferito il Napoli”
Articolo successivoJuventus-Verona, Buffon a un passo dal record di Maldini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui