MILAN RINNOVO LEAO – Sempre centrale in casa Milan, anche dopo la qualificazione ai quarti di Champions, è la questione legata al futuro di Rafael Leao. Dopo qualche settimana di stallo, i dialoghi tra la società ed il giocatore per il rinnovo sono ripresi, e proprio il passaggio di turno nella Coppa dalle Grandi Orecchie potrebbe aiutare i rossoneri.

MILAN, SI RIAPRE LA TRATTATIVA PER IL RINNOVO DI LEAO: LA SITUAZIONE

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport“, Maldini e Massara hanno avuto diversi contatti con la famiglia del giocatore, per il momento senza coinvolgere l’agente del ragazzo. Da questi colloqui è emersa la richiesta chiara di Leao per rimanere a Milano: un contratto di cinque anni a 7,5 milioni di euro a stagione, con un bonus di 2 milioni alla firma.

Come confermato dallo stesso Maldini, il raggiungimento dei quarti di finale in Champions League, farà entrare nuovi soldi nelle casse del club, permettendo così alla società di aver maggior margine in sede di trattativa per i rinnovi. Molto dipenderà dalla scelta strategica del club, la cui politica è stata fino a questo momento abbastanza chiara, come dimostra un monte ingaggi in cui il giocatore più pagato è Theo Hernandez, che al lordo arriva intorno ai 6 milioni.

Accontentare a pieno le richieste di Leao significherebbe dunque fare un’eccezione importante. Maldini e Massara aspettano nuove indicazioni da parte della proprietà, ma la sensazione è che la questione rinnovo di Leao non si risolverà, in un senso o nell’altro, in breve tempo.

 

OLTRE A “MILAN RINNOVO LEAO” LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteMilan, nuova pista per l’attacco: piace Balogun del Reims
Articolo successivoRoma, ferita alla testa per Pellegrini: trenta punti e niente Sassuolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui