Milan, senti Ibrahimovic – Amichevole agguato da parte de “Le Iene” a Zlatan Ibrahimovic in occasione del suo 40esimo compleanno. Lo svedese è stato raggiunto da Stefano Corti, inviato del programma, al quale ha così parlato:

“Come sto a 40 anni? Mi sento giovane, un altro anno è passato e sto solo aspettando di tornare in campo”. Il recupero sta procedendo bene: “Sì va meglio, solo piccoli problemi ma si risolvono”. Naturalmente stuzzicato sul campionato, Ibra non si nasconde: “Chi vince lo scudetto? In che squadra gioca Zlatan, il Milan? E allora il Milan”.

Milan, senti Ibrahimovic – “Le Iene” hanno poi voluto scherzare con Ibra, rispolverando alcune sue celebri frasi: “Chi compra Zlatan compra una Ferrari”, o ancora: “Il mio ruolo? Ne ho 11 di ruoli, perché quando gioco penso per undici persone”. E infine un inedito raccontato proprio da Ibrahimovic per l’occasione: “Un giorno Cantona mi disse: ‘Non puoi essere il re di Manchester, dovrai accontentarti di essere il principe’. E io ‘Ma a me non interessa diventare re, io voglio essere il dio di Manchester”.

LEGGI ANCHE:

  1. Napoli, Insigne: “Non penso al contratto”. Spalletti: “EL importante, rosa vasta”
  2. Roma-Udinese, Mourinho: “Non entro nella dinamica euforia-depressione”
  3. Verona-Roma al Bentegodi per la 4a di campionato: cronaca e tabellino [LIVE]
  4. Bologna, Mihajlovic: “Inter? Non facile per noi ma nemmeno per loro”
  5. Verona, D’Amico su Di Francesco: “Errore di valutazione…” Tudor: “Fiducioso, bel gruppo”
  6. Cagliari: Mazzarri ufficiale, altro toscano in A. Domenica Lazio, poi l’Empoli
  7. Bayern, Goretzka prolunga il contratto: la nota ufficiale
  8. Verona-Tudor, è ancora croato il nuovo allenatore dell’Hellas
  9. Di Francesco-Semplici, andamento lento: Verona e Cagliari ufficialmente cambiano? [AGGIORNATA]
  10. Bologna-Verona chiude la 3a di Serie A: sorride Mihajlovic, ancora male Di Francesco
  11. Milan, Ibrahimovic come Ronaldo: torna e subito a segno
  12. Fiorentina, Commisso: “Vlahovic spero a lungo. Contenti con Italiano, nuovo modo di giocare”
Articolo precedenteItalia-Spagna, Mancini: “Qualche problema ma vogliamo sempre vincere”
Articolo successivoKoulibaly parla il legale: “in Italia mai agito con forza contro insulti razzisti”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui