[df-subtitle]Sempre più vicino Sensi, mediano del Sassuolo. L’ala belga è da quasi un anno in Chinese Super League[/df-subtitle]

Il Milan è alla ricerca di un nuovo centrocampista. Il nome più accreditato è quello di Stefano Sensi, alla terza stagione al Sassuolo. Così si legge sulle pagine de “La Gazzetta dello Sport” di oggi: “Regista o mezzala, con l’età giusta per crescere in rossonero, ha tutte le carattteristiche che soddisfano le esigenze di Rino; le condizioni economiche possono invece andare incontro a quelle del club, a sua volta vincolato al favore dell’Uefa. La formula che spesso mette tutti d’accordo è il prestito con diritto di riscatto, buona anche per questa occasione: sulle cifre le società devono ancora iniziare a discutere. Il Sassuolo potrà chiedere Plizzari come contropartita parziale: portiere, diciotto anni e già un’esperienza in B, la valutazione di cinque milioni permetterebbe al Milan di limitare le uscite. Proversi di un giovane di prospettiva è invece un altro prezzo da pagare: dopo Locatelli, lui“.

Per quanto riguarda l’attacco, lo stesso giornale milanese scrive che “Con la pista Gabbiadini in stand by, si batte quella che porta a Yannick Carrasco. Il belga classe ’93 cresciuto nel Monacoe diventato un big nell’Atletico di Simeone è un esterno che gioca a sinistra e può “bilanciare” il tridente gattusiano, pendente dalle parti di Suso. Inoltre, la prima stagione al Dalian Yifang, club della Super League cinese cui è stato ceduto per 27 milioni a febbraio dell’anno scorso, ha arricchito il bagalio tecnico di Carrasco, che nella formazione di Schuster ha ricoperto più di una volta il ruolo di punta centrale (7 gol in 25 presenze) […]”.

Articolo precedenteBarella, è sfida tra Inter e Napoli
Articolo successivoLazio, non solo Zappacosta: piace Sala. In uscita Wallace

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui