MILAN, SALTA L’AFFARE POPOVIC. ECCO I MOTIVIMatija Popovic non sarà un giocatore del Milan. Niente foto con la maglia rossonera o strette di mano con la dirigenza del Diavolo. Dopo essere stato a un passo dal vestire la maglia del Milan, Popovic torna in patria in cerca di un nuovo club.

Le ragioni che hanno portato il Milan ad annullare la trattativa sono principalmente legate all’atteggiamento degli intermediari del talento classe 2006. Per accelerare i tempi, i procuratori del ragazzo si sono presentati a Malpensa insieme al giocatore senza un invito ufficiale da parte del Milan. In via Aldo Rossi la mossa dell’entourage del ragazzo è apparsa come una forzatura nella trattativa, portando a un “no grazie” da parte della dirigenza rossonera.

MILAN, SALTA L’AFFARE POPOVIC. ECCO I MOTIVI

Un’altra motivazione che potrebbe aver portato alla fumata nera nella trattativa Milan-Popovic sarebbe legata al discorso commissioni. I rossoneri avrebbero ritenuto troppo alte le richieste economiche dei procuratori del giocatore, annullando il trasferimento.

Il futuro di Popovic potrebbe essere ancora in Italia. La Juventus monitora la situazione del ragazzo che, procuratori a parte, resta uno dei prospetti più interessanti di questa sessione di mercato. Popovic è attualmente un parametro zero, non avendo rinnovato il proprio contratto con il Partizan Belgrado.

 

OLTRE A “MILAN, SALTA L’AFFARE POPOVIC. ECCO I MOTIVI” LEGGI ANCHE:

  1. Jeremy Doku la nuova stella di Manchester
  2. Bologna, cercasi sostituto di Zirkzee
  3. Parla Calafiori, cuore rossoblu e fan di mister Motta
  4. Milan, Leao e il rinnovo da 10 in pagella
  5. Victor Boniface, quando il nome è una garanzia
  6. Mercato Juve, Giuntoli pesca in Premier League
  7. Milan, emergenza difesa: rispunta il nome di Kiwior, a sorpresa
  8. Milan lungo stop per Kalulu
  9. Zilliacus-Inter, passi avanti nella trattativa
  10. Le parole di Guendouzi:”Nella mia testa avevo solo la Lazio”
  11. Infortunio Leao: l’esito degli esami strumentali eseguiti in giornata
  12. Lazio, Immobile: “Perso qualche punto, vogliamo recuperare”
  13. Lukaku-Roma, è appena cominciata: il futuro è adesso ESCLUSIVA EC
  14. Esonero Pioli, cosa filtra da Casa Milan dopo la trasferta di Lecce
  15. Napoli termina l’era Garcia: chi sarà il suo successore?
  16. Mondiale per Club 2025, per Milan e Napoli decisiva la Champions
  17. Esonero Garcia, appuntamento fissato col sostituto: il nome in pole
  18. Napoli, la gara con l’Empoli potrebbe decidere il futuro di Garcia
  19. Juve, impostati i dialoghi per il rinnovo di Rugani
  20. Thiago Alcantara vuole ripartire: Italia nel futuro? Duello Juve-Inter
  21. Kalvin Phillips alla Juventus, appuntamento a Londra per un “Sì”
Articolo precedenteNzola, non solo Salernitana: sondaggio del Genoa per l’attaccante
Articolo successivoNeuhaus, il nuovo nome per la mediana della Lazio: la formula

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui