Milan, si parte col discorso rinnovi: Donnarumma e Bonaventura in primis

Milan, si parte col discorso rinnovi: Donnarumma e Bonaventura in primis

MILAN RINNOVI DONNARUMMA BONAVENTURA - Il portiere va in scadenza nel 2021 mentre il centrocampista già il prossimo giugno: la priorità è lui

MILAN RINNOVI DONNARUMMA BONAVENTURA – Non solo il Napoli. Anche in casa Milan tiene banco la questione legata ai rinnovi di contratto. La società rossonera nei prossimi giorni e mesi si metterà al lavoro per cercare di mantenere il controllo di situazioni che, se trascurate, potrebbero diventare pericolose da gestire. Un esempio neanche tanto casuale: Gigio Donnarumma.

Già nell’estate del 2017 tenne banco la situazione legata al suo rinnovo. Prima ci fu lo strappo, poi si arrivò alla firma con ingaggio super ottenuto dal suo procuratore Raiola. Di sicuro l’obiettivo è evitare di fare il bis scatenando ulteriori polemiche. Va precisato, comunque, che il portiere classe ’99 non rappresenta un problema nell’immediato poiché la scadenza attuale è fissata al 2021. C’è ancora un po’ di tempo quindi ma è bene iniziare a parlarne.

MILAN RINNOVI DONNARUMMA BONAVENTURA – La volontà, questa volta, appare chiara: il Milan e Donnarumma vogliono continuare insieme. Per questo c’è fiducia nell’ambiente rossonero affinché le contrattazioni siano più semplici rispetto a due anni fa. Anche se con Raiola è bene non dare mai nulla per scontato. E, come riporta tuttomercatoweb, con il super agente bisognerà parlare anche di un altro elemento importante della rosa: Jack Bonaventura.

Il centrocampista scuola Atalanta ha un contratto in vigore con la società di via Aldo Rossi sino al prossimo giugno, dunque, in questo caso sì, è indispensabile affrontare l’argomento a stretto giro di posta se la volontà è quella di evitare di perdere il giocatore a parametro zero. La sensazione è che si aspetterà un attimo per vedere come tornerà in campo il centrocampista. Dopodiché si procederà con le discussioni.

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply