MLAN REBIC – Intervistato da “Dalmatinski Portal“, Ante Rebic – giocatore del momento in casa Milan nonché uno dei più in forma di tutta la Serie A – ha ripercorso questi mesi in malia rossonera.

Il club di via Aldo Rossi lo aveva ingaggiato alla fine di agosto dall’Eintracht Francoforte. Per lui si tratta della terza esperienza italiana dopo quelle con Fiorentina ed Hellas Verona. Lunedì sera ha deciso il posticipo serale che ha visto la squadra di Pioli superare di misura il Torino.

[df-subtitle]MILAN REBIC[/df-subtitle]

Queste le sue parole, riportate da “La Gazzetta dello Sport“: “Finalmente ho l’opportunità di giocare con continuità e mostrare al meglio le mie capacità. Ora finalmente è andato tutto a posto. Per me non è mai stato più difficile giocare in Italia piuttosto che in Germania. Semplicemente non ho avuto l’occasione giusta. Quando mi viene concessa, nella maggior parte dei casi, la sfrutto“.

REBIC MILAN – Prosegue: “Solo pochi giorni fa, mia sorella mi ha mandato un ritaglio di giornale del 2012, in cui dicevo che Zlatan è il mio giocatore preferito. E’ un vero piacere giocare con lui, vedere la sua qualità ed esperienza. Ci aiuta molto. Boban? Dopo ogni partita, scende negli spogliatoi per incoraggiarci e a volte anche durante gli allenamenti“.

Articolo precedenteRoma, Fonseca: “Pressione? Normale qui. Troppa negatività, troppo facile inventarsi le cose. Il Gent…”
Articolo successivoJuventus padre Higuain: “Gonzalo al River? Mi piacerebbe”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui