[df-subtitle]Kouamè è valutato 35 milioni di euro, troppi per il Milan che però potrebbe inserire Bertolacci e Montolivo come contropartita[/df-subtitle]

Dopo aver incassato il ‘no’ di Zlatan Ibrahimovic, il Milan è pronto a ributtarsi sul mercato per rafforzare il proprio reparto offensivo. Il club rossonero è alla ricerca di un profilo diverso rispetto al campione svedese, ovvero una seconda punta che possa giocare anche esterno nel tridente. Piace tanto Christian Kouamè, giovane attaccante ivoriano del Genoa.

Tra le società c’è stato più di un contatto, con Leonardo che ha preso informazioni direttamente con il direttore generale rossoblù Giorgio Perinetti. Il Genoa ha informato la controparte che la valutazione di Kouamè è di 35 milioni di euro. Troppi per un Milan che è alle prese con i vincoli del Fair Play finanziario. Ma Leonardo non ha mollato la presa, i contatti con il club ligure e con l’entourage del giocatore proseguono per trovare una soluzione che possa accontentare tutti.

C’è il cartello ‘lavori in corso’ dunque in via Aldo Rossi. La trattativa per gennaio non è semplice ma nemmeno chiusa. Al Genoa interessano due giocatori rossoneri che potrebbero fungere da parziale contropartita: si tratta di Andrea Bertolacci e Riccardo Montolivo. Il Milan dal canto suo spera che il presidente Preziosi riveda al ribasso la valutazione di Kouamè, almeno di una decina di milioni. Tra i due club i rapporti, si sa, sono ottimi, Leonardo sta valutando il rilancio offrendo un prestito oneroso con diritto di riscatto per anticipare la Roma che, ad oggi, è l’unico club ad aver fatto capire di voler spingere per l’estate, soluzione più gradita al Genoa.

Articolo precedenteDalla Spagna: Murillo vicino al Barcelona
Articolo successivoFrosinone, Stirpe: “Esonero Longo dettato dall’ansia e dall’ambiente. A gennaio mercato importante”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui