Mercato Milan: Giroud, centravanti francese in scadenza di contratto, è virtualmente un calciatore dei Los Angeles FC; accordo definito

Archiviata la corsa Scudetto con la sesta sconfitta consecutiva nel Derby, con l’unico obiettivo stagionale da centrare individuato in quel secondo posto che consentirebbe al Milan di disputare le Final Four della SuperCoppa Italiana, per il Diavolo è giunto il momento di tirare le somme tra conferme e, soprattutto, addii. Diversi elementi della squadra rossonera varcheranno l’uscita principale dei cancelli di Milanello.

Chi per scelte societarie, come ad esempio il tecnico, Stefano Pioli (con la dirigenza già in cerca del profilo chiamato a perseguire un nuovo progetto vincente), chi per esigenze di mercato e chi, come nel caso di Olivier Giroud, per scelta personale e per vivere l’ultima esperienza di una grande carriera. Reduce da un’altra stagione costellata da gol, quindici, e tanta dedizione alla causa, il centravanti francese sta vivendo un periodo di appannamento dal punto di vista fisico.

Milan, primi addii: Giroud trova l’accordo definitivo con Los Angeles FC

Nei trentotto minuti giocati nella stracittadina di ieri, il numero 9 non ha minimamente lasciato il segno, sbagliando, anzi, tantissimi palloni in appoggio e non fungendo da consueta boa per i compagni di reparto. Il percorso rossonero di Giroud può considerarsi, comunque, assolutamente soddisfacente e al calciatore verrà certamente tributato il giusto e commosso saluto da parte del tifo rossonero in occasione di MilanSalernitana, ultima giornata del campionato, nonché ultima partita del francese in maglia rossonera.

Poi, arriverà il momento dei saluti, come confermato da RMC Sport: Giroud avrebbe infatti definito un accordo totale coi Los Angeles FC sulla base di un anno e mezzo di contratto con opzione per il secondo, mentre lo sbarco in America è previsto per agosto. Ultime partite in maglia rossonera per il numero 9, il quale, poi, andrà alla scoperta del calcio americano.

Articolo precedenteJosè Mourinho si toglie qualche sassolino dalla scarpa giallorossa
Articolo successivoTorino, il PSG interessato a Buongiorno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui