Dani Ceballos, centrocampista del Real Madrid utilizzato col contagocce da Ancelotti, potrebbe tornare in orbita Milan in vista dell’estate

Possibile assist di Carlo Ancelotti al Milan, sua ex storica squadra da calciatore, prima e da allenatore, poi. Il tecnico del Real Madrid potrebbe agevolare nettamente un eventuale assalto del Diavolo ad un vecchio pallino per la zona nevralgica del campo, tutto estro e qualità: Dani Ceballos. Protagonista di una stagione in chiaroscuro, dovuta soprattutto al poco minutaggio accumulato per via della grande concorrenza in mediana, Ceballos potrebbe sposare la causa dei rossoneri cinque anni dopo il primo interessamento, quando la trattativa si concluse con un nulla di fatto per il passaggio dello spagnolo all’Arsenal. Il classe 1996 non parte favorito nelle gerarchie del tecnico emiliano e ha totalizzato appena ventuno presenze in stagione, solamente quattro dal primo minuto e ha trovato la gioia della rete contro l’Union Berlino, nel girone di Champions League.

Il ventottenne potrebbe fare al caso dei rossoneri per rinforzare la mediana e donare ancora più soluzioni al tecnico, Stefano Pioli, inserendosi, idealmente, come sostituto di Bennacer per qualità delle giocate e per il ruolo da geometra delle trame offensive rossonere. Stando a quanto appreso dal Mundo Deportivo, la dirigenza rossonera potrebbe sbaragliare la concorrenza di club del calibro del Newcastle o dell’Atletico Madrid di Simeone interrompendo una liaison tra Ceballos e il Real che sembrava poter offrire presupposti ben diversi dopo la più che positiva esperienza biennale in Premier League e in anticipo rispetto la naturale scadenza contrattuale, fissata per il 2027. Le manovre estive del Diavolo potrebbero far tornare prepotentemente in auge la candidatura di un centrocampista mai realmente uscito dai radar di Casa Milan.

Oltre all’articolo: “Milan, per la mediana torna di moda un vecchio pallino: Ceballos”, leggi anche:

Articolo precedenteEverton, penalizzazione ulteriore: altri due punti in meno
Articolo successivoLazio, interesse per Sissoko: è in scadenza con lo Strasburgo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui