MILAN PAQUETA PIOLI – Il Milan torna alla vittoria e con essa ritrova qualche sorriso. Il successo di ieri sera per 1-0 contro la Spal ha scacciato, almeno per un po’, le nubi da Milanello anche se ovviamente la strada è ancora lungo. Suso ha deciso la sfida ma anche Paquetà è stato tra i protagonisti. Proprio il brasiliano ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando la differenza tra Marco Giampaolo e Stefano Pioli. Ecco le sue parole.

Su cosa non ha funzionato nella prima parte di stagione: “Credo che i fattori in gioco siano tanti. Per me in particolare essere rimasto fuori in alcune partite. Ho cercato di continuare sempre a lavorare per essere sempre nelle condizioni di scendere in campo. Penso che con Pioli la squadra sia più a suo agio. Prima qualcuno non era nella posizione giusta, qualcun altro in una posizione che non gradiva, e questo si sentiva. Se un giocatore viene utilizzato nella posizione che preferisce rende di più. Adesso questo sta succedendo, dobbiamo solo migliorare”.

MILAN PAQUETA PIOLI – Su Pioli: “Il mister è molto diretto nel chiederci determinate cose e questo ci aiuta. Quando ricevi troppe informazioni resti un po’ confuso, ma con lui è tutto più chiaro e gli piace essere chiaro. Fa in modo che i giocatori possano giocare nella posizione che preferiscono. Questo fa sì che tutti possano dare il massimo e aiutare il Milan”.

Articolo precedenteInter Lautaro Martinez nel mirino del Barcellona. L’indiscrezione arriva dalla Spagna
Articolo successivoJuventus, Szczesny: “Non siamo ancora solidi, dobbiamo migliorare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui