[df-subtitle]Lunedì sera, assieme al suo entourage, l’attaccante spagnolo ha cenato a Londra con la dirigenza rossonera. La squadra di Gattuso è una detsinazione gradita. Il nodo è il prezzo di 60 milioni[/df-subtitle]

Il Milan ha sogno per l’attacco, e si chiama Alvaro Morata, ex Juventus e in uscita dal Chelsea, che solo un anno fa lo aveva acquistato dal Real Madrid. Secondo quanto riferisce “La Gazzetta dello Sport“, lunedì sera il centravanti spagnolo ha cenato a Londra – con il suo entourage – assieme al dirigente rossonero Marco Fassone.

Il Milan è una destinazione gradita per Morata, che cerca rilancio dopo le ultime due stagioni deludenti. La cosa importante è la garanzia di una maglia da titolare, e l’eventuale assenza della squadra di Gattuso dalle coppe europee non costituirebbe un problema.

Il nodo principale per il il club di via Aldo Rossi sarebbe il costo de cartellino, che ammonta a 60 milioni, e solamente gli incassi derivanti dalle cessionidi uno o due big potrebbe garantire l’operazione.

Articolo precedenteRoma, Perotti: ”Rammarico non vincere qualcosa qui, possiamo far meglio. Su Alisson e Pastore…”
Articolo successivoNapoli, fatta per Sabaly. Per l’attacco piace Batshuayi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui