[df-subtitle]Higuain, al primo gol in maglia rossonera, replica al gol iniziale di Joao Pedro nel secondo tempo[/df-subtitle]

Mezzo passo falso per il Milan. La squadra di Gattuso non va oltre l’1-1 in casa del Cagliari. I sardi impiegano solo 4 minuti a passare in vantaggio con Joao Pedro, appena rientrato dopo il periodo di stop per doping. Il trequartista spedisce in rete un pallone respinto dal palo su tiro di Pavoletti. I padroni di casa non si accontentano e sono sempre più aggressivi, e poco dopo è il palo a negare a Barella la gioia del gol.

Il Milan ha un’occasione al 27′ con Bonaventura, ma il centrocampista non riesce a sfruttarla da dentro l’area piccola. Finisce di fatto il primo tempo.

Nella ripresa i rossoneri sono più aggressivi, e al 55′ pareggiano con Gonzalo Higuain, che sfrutta al meglio una palla gol infilando Cragno. La squadra di Gattuso prende coraggio, ma di azioni salienti se ne vedono poche. Finisce così, con il Milan che sale a 4 punti, mentre i ragazzi di Maran si portano a 5.

 

IL TABELLINO

CAGLIARI (4-3-1-2) Cragno; Srna, Klavan, Romagna, Padoin; Castro (85′ Dessena), Bradaric, Barella; Joao Pedro (64′ Sau); Pavoletti, Farias (52′ Ionita). All.: Maran

MILAN (4-3-3) G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (85′ Laxalt); Kessie, Biglia, Bonaventura (66′ Bakayoko); Suso, Higuain, Calhanoglu (73′ Castillejo). All.: Gattuso

Reti: 4′ Joao Pedro (C), 55′ Higuain (M)

Arbitro: Abisso (ITA)

Ammoniti: Srna (C), Kessie (M)

Articolo precedenteBundesliga: pirotecnico 3-3 tra Friburgo e Stoccarda
Articolo successivoEmpoli-Lazio, Parolo regala il successo ai biancocelesti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui