[df-subtitle]Mirabelli: “Faremo un mercato attento e contenuto nel rispetto delle regole. Ci sono tanti giocatori nel mirino di club ma faremo in modo che questi rimangano da noi”[/df-subtitle]

In occasione del Festival del Milanismo, evento tenutosi a Gallipoli, Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan, ha fatto il punto della situazione in casa rossonera.

Così il dirigente a “Sky Sport“: “Faremo un mercato attento e contenuto nel rispetto delle regole. Ci sono tanti giocatori nel mirino di club ma faremo in modo che questi rimangano da noi. Abbiamo la squadra più giovane d’Italia, un patrimonio che dobbiamo continuare a rinforzare per portare il Milan più in alto possibile. Morata? Fare nomi ora è superfluo, è illudere i nostri tifosi. Noi attendiamo i paletti dell’Uefa se ci saranno, poi sappiamo di fare un mercato non folle ma di aggiustamento alla nostra rosa“.

Poi aggiunge: “Dobbiamo stare attenti a non fare false promesse per non illudere nessuno e fare le cose che possiamo fare. Siamo tranquilli. Abbiamo una proprietà che, anche in questo caso, il nostro presidente meriterebbe più rispetto perché ha sempre rispettato i suoi impegni. Abbiamo una squadra giovane, un manager come Fassone che si occupa di tutte le problematiche. Abbiamo i tifosi che sono un grande patrimonio e dobbiamo ripartire da questi“.

Articolo precedenteMondiali, girone E: Zuber rovina l’esordio del Brasile
Articolo successivoLazio, Felipe Anderson più lontano dal West Ham: le ultime

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui