MILAN LENVAIN SAELEMAEKERS – E’ un Milan sempre più schiacciasassi. Giovedì sera è arrivata la vittoria in Europa League sullo Sparta Praga, la seconda consecutiva dopo l’altro successo in casa del Celtic di sette giorni prima. Ora testa nuovamente al campionato.

MILAN LENVAIN SAELEMAEKERS – Una delle migliori pedine della squadra di Pioli è Alexis Saelemaekers, esterno belga approdato in rossonero lo scorso gennaio dall’Anderlecht. Fino a questo momento della stagione 9 presenze e 2 gol.

Europa Calcio” ha contattato in esclusiva Jean François Lenvain, da diversi anni personal coach dell’ala destra classe 1999.

Queste le sue dichiarazioni rilasciate alla nostra redazione: “Conosco Alexis da tre anni, l’ho aiutato molto nel riuscire a combinare calcio e scuola. Ha sempre voluto continuare a studiare, e infatti ha preso un diploma di grande qualità, la sua famiglia è fiera di lui. Quando ha lasciato l’Anderlecht mi ha chiesto di continuare ad allenarlo, cerco sempre di trasmettergli la cultura dello sport, non solo del calcio“.

Prosegue: “Il trasferimento a Milano è stato fantastico, per lui è incredibile giocare in una realtà come quella rossonera, unica nel calcio mondiale. E’ perfettamente cosciente e orgoglioso di questo, lavora sempre al massimo per meritare la fiducia del Milan e del tecnico Pioli, che lo osservava già quando allenava la Fiorentina. Per Alexis, che vuole crescere e migliorare sempre di più, sono molto importanti i consigli dell’allenatore. Aggiungo che durante il lockdown di marzo e aprile ha lavorato molto per essere fisicamente pronto quando il campionato sarebbe ripreso. 

E’ intelligente e socievole, non è stato difficile integrarsi in squadra. I grandi giocatori come Ibrahimovic hanno subito capito che Saelemaekers è un giocatore rispettoso, specie con chi ha molta più esperienza di lui“.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Atalanta-Ajax, Gasperini nel post: “Non facile a queste velocità, rimonta grande merito”
  2. Ufficiale Barcellona, Bartomeu si è dimesso: le parole del Presidente
  3. Fiorentina, Biraghi rinnova: “Questa la squadra più forte, Conte mi ha dato tanto. Padova…”

 

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione dell’articolo è consentita previa citazione della fonte EUROPACALCIO.IT

Articolo precedenteLapadula CT Perù: “Convocato per le gare contro Cile e Argentina”
Articolo successivoRoma Fiorentina: le scelte di Fonseca e Iachini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui