MILAN LEAO –

Rafael Leao è stato intervistato da Sky Sport. Le sue dichiarazioni mentre prosegue la preparazione del Milan:

La mia testa aveva già deciso, non ho pensato tanto ed era una cosa di timing; prima del contratto volevo arrivare in finale Champions League ma purtroppo non siamo andati. Ho consolidato tutto quello che potevo far vedere, quest’anno dobbiamo finire la stagione con un trofeo, allenarci e capire bene quello che chiede il mister“.

Leao ha gli obiettivi chiari:Ho già realizzato un sogno, vincere lo Scudetto e ora manca la Champions League, un trofeo che tutti vogliono. Per il campionato ci sono tante squadre forti, 38 partite e la Serie A ha fatto vedere all’Europa che è molto forte“.

Altre dichiarazioni del portoghese: “Tonali? Non me lo aspettavo, Sandro è milanista ma la società ha deciso così. Maldini? Una sorpresa, sono venuto anche perché lui mi ha chiamato, è stata una persona importante per me. Io leader? C’è fiducia dei miei compagni, io conosco le mie capacità e so cosa posso dare, cercando di fare la differenza ogni partita. Sto molto bene qui, so che posso crescere ancora“.

 

OLTRE A “MILAN, LEAO..”, LEGGI ANCHE, AD ESEMPIO:
  1. Napoli, Garcia: “Buone sensazioni, modulo riduttivo”
  2. Mercato Verona, Saponara ufficiale
  3. Milan, Pioli a tutto tondo: i cambiamenti, la nuova stagione, i singoli e i leader
  4. Napoli, Politano: “Vorrei giocare di più, ora lavoro di gruppo con il mister”
  5. Fiorentina, Italiano: “Nuovo centro fantastico, il mercato…”
  6. Cagliari, Ranieri: “Cerco un difensore esperto e attaccanti giovani”
  7. Monza, Galliani e il mercato: “Troppi tesserati. Berlusconi? Manca”
  8. Verona, Baroni ritrova l’Hellas e si presenta: “Corsa, dinamicità, idee”
  9. Serie A 2023/24, ecco la prima giornata
  10. Lazio, Sarri a SI: “Difficilissimo ripetersi, calendario duro. Tonali, Frattesi, Giuntoli, Napoli…”
  11. Inter, Inzaghi apre la nuova stagione: “Seconda stella ambita. Mercato in sintonia”
  12. Milan, Pioli riparte: “Senza Ibra e Tonali…”
  13. Calendario Premier League 2023/2024: ecco la prima giornata
  14. Campionato Serie A e B – salvezza e promozione, Spezia-Verona e Bari-Cagliari: così nell’ultimo atto
  15. Cagliari-Bari, finale playoff Serie B: si parte in Sardegna [LIVE]
  16. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  17. Liverpool, Firmino saluta e segna al 90′
  18. Fabregas su Sky si racconta: Barcellona, Arsenal, Como e calcio italiano…
  19. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  20. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  21. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”
  22. Festival dello Sport, Batistuta e Zanetti in famiglia tra Serie A e Argentina
  23. Festival dello Sport, Zeman: “Nessun rimpianto, contento se si gioca bene e si fa emozionare”
Articolo precedenteAmrabat sempre più in orbita Manchester United: la situazione
Articolo successivoCalaiò su Raspadori: “Talento italiano, merita la massima fiducia”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui