Ante Rebic, attaccante croato del Milan, non è l’unico calciatore sulla lista dei partenti creata da Paolo Maldini: ecco gli altri

“Non siamo ancora pronti per certi tipi di palcoscenici: serviranno investimenti della proprietà per far sì che, tutto questo, torni a diventare un’abitudine”. Il messaggio espresso da Paolo Maldini nell’immediata vigilia della stracittadina di Champions contro l’Inter, è stato pubblicamente recapitato sulla scrivania di Gerry Cardinale, sotto forma di lista. Sarebbero ben dieci i nomi cerchiati in rosso sul taccuino del Direttore dell’area tecnica, alla voce “cessioni”, per rifondare il Milan con sostituti all’altezza, al fine di preparare il Diavolo al gran ballo con le potenze europee da qui ai prossimi anni. Tra questi, spiccherebbe quello di Ante Rebic, calciatore la cui continua parabola discendente in rossonero sta per terminare. L’attaccante croato non ha fornito l’apporto che ci si aspettava dalle sue qualità in questa stagione, soprattutto in termini realizzativi: sono solo tre le reti siglate in Serie A, due delle quali nella gara d’esordio contro l’Udinese.

Il croato, comunque, risulta uno dei tanti destinati a svuotare l’armadietto di Milanello al termine della stagione. Gli altri nove interpreti sui quali sarebbe calato il sipario per decretarne la fine dell’esperienza in rossonero sarebbero, secondo quanto appreso da La Gazzetta dello Sport, i vari Tatarusanu, Mirante, Ibrahimovic, Ballo-Toure e Messias. Menzione particolare meritano gli ultimi acquisti del deludente mercato condotto dalla dirigenza, spariti completamente, o quasi, dai radar di Mister Pioli, ossia Vranckx, Adli e Serginho Dest. Sulla lista dei partenti sarebbe finito anche Divock Origi, attaccante ex Liverpool autore di una stagione altamente negativa. Discorso a parte per Charles De Ketelaere, al quale dovrebbe essere concessa una seconda chance per ragioni legate principalmente all’oneroso esborso per l’acquisto a titolo definitivo risalente alla scorsa sessione estiva. Paolo Maldini, dunque, starebbe preparando una lista con nuovi attori per rimpiazzare lo scarno canovaccio recitato in questa stagione dal Diavolo.

Articolo precedenteNapoli, Kim verso l’addio: provata a rimuovere la clausola, ma senza successo
Articolo successivoNapoli, Gollini: “Futuro? Vorrei restare, ma non dipende da me”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui