MILAN KESSIE – La vicenda Kessie potrebbe prendere una nuova e clamorosa piega. Nonostante sembrasse ormai certo l’addio tra l’ivoriano e il Milan a fine stagione, ad oggi non risultano offerte per l’ex Atalanta. Per questo le parti potrebbero, nelle prossime settimane, sedersi nuovamente e trattare un rinnovo che fino ad oggi sembrava utopia.

MILAN, PER ORA NESSUNA OFFERTA PER KESSIE: IL GIOCATORE POTREBBE RINNOVARE

Come riporta “La Gazzetta dello Sport“, per il momento, l’unica offerta ricevuta da Kessie è proprio quella del Milan. L’ultima proposta dei rossoneri era il rinnovo fino al 2026 con ingaggio da 6,5 milioni di euro a stagione.

Kessie è sempre stato osservato con attenzione dal Psg e da diversi club di Premier League, tutti disposti, almeno fino a pochi mesi fa, ad offrire un contratto molto più ricco di quello presentato dal Milan. Ma per il momento nessuno di questi club si è fatto avanti, complici, probabilmente, le prestazioni non esaltanti di Kessie nell’ultimo periodo.

Ecco perchè, una volta che Kessie tornerà dalla Coppa d’Africa, un nuovo riavvicinamento tra il calciatore e la dirigenza del Milan non è più da escludere.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteBologna, martedì a Cagliari “scelta immotivata, penalizzante e vessatoria”: il comunicato
Articolo successivoZielinski, l’ASL di Napoli: “La bolla di isolamento è stata rispettata”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui