Il Milan prova a pescare in Argentina: la dirigenza rossonera sta preparando il colpo Anselmino, come riporta la testata Calciomercato.com. La terra dell’Albiceleste ha da sempre sfornato fenomeni, negli anni si è contraddistinta soprattutto per l’alto numero di ottimi difensori centrali. Romero, Otamendi e l’ex Inter Samuel solo per citarne alcuni. Aaron Anselmino vuole proseguire sulle loro orme: da sempre nella primavera del Boca, il centrale è arrivato fino all’esordio in prima squadra lo scorso giugno.

IL COLPO PER IL FUTURO – È considerato uno tra i migliori difensori classe 2005 del Sudamerica. È un difensore centrale di piede destro, forte sia fisicamente che in marcatura. Dopo Pellegrino, acquistato la scorsa estate, i rossoneri starebbero quindi pensando di affondare il colpo sul giocatore del Boca. L’interesse è concreto anche se non si può parlare di una vera e propria trattativa già avviata.

SIRENE ESTERE –  Non solo il Milan ha messo gli occhi su Anselmino, l’argentino piace molto in Spagna, Premier e Germania. Nel suo contratto è presente una clausola di circa 20 milioni di euro e con un contratto in scadenza solo nel 2028. Il club argentino sicuramente vorrà ricavare il massimo dalla cessione del suo baby gioiello anche se si partirà da una base d’offerta inferiore, viste le poche presenze in prima squadra.

Oltre al giovane argentino, sul taccuino di Moncada sono finiti anche Lacroix e Buongiorno. Il Milan si prepara ad un mercato bollente dove uno degli obiettivi sarà il rinnovamento del reparto difensivo.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Articolo precedenteInter, prove di rinnovo con Inzaghi
Articolo successivoInfortunio Kvaratskhelia, terapie per il georgiano: Atalanta in forte dubbio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui