MILAN-INTER INZAGHI –

Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del derby che potrebbe significare aritmetico Scudetto per l’Inter. Così il tecnico nerazzurro:

Il derby è sempre il derby, ci sono ottime sensazioni, abbiamo lavorato tanto e bene e domani può essere una giornata speciale per la famiglia Inter. Con i ragazzi si è parlato di quello che stiamo facendo, abbiamo fatto un percorso magnifico quest’anno, una bellissima cavalcata ma non la stiamo vivendo come un’ossessione. Se domani sarà il grande giorno lo speriamo, stiamo lavorando tanto affinché avvenga ma quello che dovevamo fare lo abbiamo fatto dal 13 luglio, un campionato dominato con tantissime insidie e adesso la salita sta per finire e vogliamo vedere il panorama“.

Il Milan:Sappiamo bene che gli ultimi cinque derby li abbiamo vinti e ci hanno dato una grandissima gioia, una finale di Champions raggiunta ma domani non conteranno, conterà come andremo in campo contro una squadra seconda in classifica, in casa che farà di tutto per renderci il derby difficilissimo“.

Tanti ringraziamenti di Inzaghi: “Devo solo ringraziare le persone con me, in primis i giocatori per poi passare ai collaboratori che sono con me da tantissimi anni; poi una grandissima società alle spalle, forte, tutte persone che amano l’Inter e pronti per aiutare tutti insieme; i tifosi, non dimentico nulla, hanno fatto un percorso importante e mai come quest’anno lo si è fatto perché lo si è fatto tutti insieme. Sono contento di quello che siamo riusciti a creare, questa sinergia con i tifosi e la gente dopo pochi mesi indipendentemente dalle vittorie erano contenti di come vedevano giocare l’Inter”.

Le parole di Zhang:Con Steven c’è un grande rapporto, posso solo ringraziarlo per come si è comportato sempre con me, anche nei momenti meno splendidi. Per il rinnovo sarà tempo e modo, qui mi trovo bene e ho alle spalle persone molto competenti“.

OLTRE AD “MILAN-INTER, INZAGHI…“, LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

    1. Premier League, 33esima: Liverpool e Arsenal sconfitte, guida il City
    2. Bundesliga, Bayer Leverkusen campione: rotta l’egemonia Bayern
    3. Liverpool-Atalanta 0-3, Gasperini: “Molto felici”. Scamacca: “Notte fantastica ma non basta”
    4. Liverpool-Atalanta, Gasperini: “Un modello, ci misureremo e proveremo a fare bella figura con i più forti”
    5. Liverpool-Atalanta, Klopp: “Gasperini ha idee che mi piacciono, sa come organizzare una squadra”
    6. Fiorentina-Atalanta, Gasperini: “Coppa Italia più fattibile ma non indispensabile per certificare il lavoro”
    7. Spareggi Euro 2024, ecco le ultime partecipanti: Georgia, Polonia e Ucraina
    8. Champions, Spagna-Italia 2-0: Inter e Napoli, cosa non è andato
    9. Valencia-Real Madrid, Vinicius protagonista ma quante polemiche arbitrali: “Vittoria negata al Mestalla”
    10. Pescara, Zeman costretto a lasciare: il suo messaggio
    11. Verona-Juventus 2-2, il miglior Hellas della stagione: così al Bentegodi
    12. Verona-Juventus, Allegri: “Trasferta sempre complicata, serve attenzione nei dettagli”
    13. Barcellona, Xavi: “Lavoro non apprezzato nel quotidiano”. Al successore: “Divertiti, impossibile”
    14. Panchina d’oro, Spalletti: “Evoluzione continua, spero possano vincerla anche tanti altri bravi”
    15. Liverpool, intervista Klopp: “Amo tutto qui e non allenerò altro club inglese, mi fermo almeno un anno. Vorrei…”
    16. Morte Gigi Riva: lutto per la Sardegna e per il calcio italiano
    17. Roma-Verona, De Rossi nella prima conferenza: “Mi sento allenatore, l’obiettivo…”
    18. Roma-Verona, Baroni: “Nuove opportunità e presupposti per far bene, crescere e lottare, nonostante tutto”
    19. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
    20. Cagliari, Luvumbo dev’essere una risorsa e non  una soluzione
    21. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show
Articolo precedenteLa nuova vita di Kamada alla Lazio: “Cento euro per rinnovare? No…”
Articolo successivoMilan-Inter, Pioli: “Non si parla di me, bilanci alla fine”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui