Milan, stop per Ibrahimovic: l’infortunio impedirà all’attaccante di partire per Liverpool

Il Milan si appresta ad affrontare il Liverpool senza paura, come affermato da Stefano Pioli nel corso della sua conferenza stampa della vigilia. Per l’allenatore rossonero però, dall’allenamento di oggi a Milanello sono arrivate brutte notizie.

MILAN, IBRAHIMOVIC SI FERMA IN ALLENAMENTO. INFORTUNIO LIEVE?

Come riporta Gianluca Di Marzio, ad Anfield il Milan dovrà fare a meno di Zlatan Ibrahimovic per la prima gara del girone di Champions League, in programma mercoledì sera. Il numero 11 rossonero dovrà rimandare quindi il suo ritorno nella massima competizione europea con la maglia del diavolo.

Ibra‘ rimarrà a casa precauzionalmente per un’infiammazione al tendine achilleo, dovuta ai carichi di lavoro dell’ultimo periodo, nel quale ha “forzato” per rientrare in tempo contro la Lazio. Restano da capire i tempi di recupero e se lo svedese sarà a disposizione per il big match di domenica prossima contro la Juventus. Dalle prime indiscrezioni però, il problema al tendine non sembra destare particolari preoccupazioni.

Milan, infortunio Ibrahimovic

Nonostante l’assenza del suo totem, Pioli ha comunque delle alternative importanti in attacco. Contro i Reds infatti tornerà Olivier Giroud, che sarà a disposizione così come Leao e Rebic, ad offrire al tecnico soluzioni valide e diverse tra loro.

LEGGI ANCHE, AD ESEMPIO:

Parole Petagna: “Serie A senza padroni. Felice di essere rimasto a Napoli”

Milan, Pioli: “Liverpool non aspetta, dovremo essere intelligenti”

Inter-Real Madrid, Inzaghi: “Girone non semplicissimo, scriviamo il presente” [TESTO+VIDEO]

CT Camerun su Anguissa: “Lo porterò in Coppa d’Africa. Contro la Juve…”

Udinese intervista Becao: “Voglio diventare una bandiera di questo club”

Di Francesco-Semplici, andamento lento: Verona e Cagliari ufficialmente cambiano? [AGGIORNATA]

Venezia intervista Okereke: “Mi ispiro a Ighalo, punto alla doppia cifra”

Milan, Theo Hernandez: “Nazionale? Voglio rubare il posto a mio fratello”

Udinese intervista Becao: “Voglio diventare una bandiera di questo club”

Articolo precedenteParole Petagna: “Serie A senza padroni. Felice di essere rimasto a Napoli”
Articolo successivoTudor nuovo allenatore Verona, UFFICIALE. Il comunicato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui