Infortunio Kjaer: Milan in ansia. Si teme un lungo stop per il centrale danese

La bella gara di Genova contro il Genoa di Shevchenko non era iniziata nel migliore dei modi per il Milan, anzi. Ieri, quaranta secondi dopo il fischio d’inizio dell’arbitro Sacchi, Simon Kjaer si era accasciato a terra molto dolorante al ginocchio. La colonna della difesa rossonera ha poco più tardi lasciato il campo in barella.

MILAN, SI TEME LUNGO INFORTUNIO PER KJAER

Ecco perché l’apprensione di queste ore è intensa per i tifosi del Milan, che temono un lungo stop. Un primo responso è arrivato poco fa, nel corso del primo pomeriggio. Come si immaginava, Sky Sport riporta che Kjaer si dovrà operare, e lo farà già domani. Il numero 24, presentatosi in stampelle alla clinica Columbus di Milano, è stato sottoposto a ulteriori accertamenti. E gli esami hanno confermato quanto si temeva: sarà sottoposto ad intervento.

La risonanza e la valutazione specialistica alla quale il difensore danese si è sottoposto hanno evidenziato un danno legamentoso, a causa del quale Kjaer sarà costretto ad operarsi in artroscopia. L’intervento verrà effettuato, come detto, nella giornata di venerdì. Simon in stagione ha giocato con il Milan 14 partite tra campionato e Champions League, saltato solo tre gare (contro Venezia, Atletico Madrid e Spezia) a fine settembre a causa di un infortunio muscolare.

Milan, infortunio Kjaer

Da stabilire saranno ora i dettagli dell’operazione e di conseguenza i tempi di recupero.

LEGGI ANCHE:

Inter, Lautaro: “Contento qui. Vincere a Roma sarebbe bel segnale, poi il Real”

Genoa Milan Shevchenko: “Rossoneri forti, noi con troppi infortunati”

Mercato Barcellona Dembele, dalla Spagna: ultimatum per il rinnovo

Mercato Napoli Insigne, dall’Inghilterra: anche il Newcastle monitora l’ala

Sirene inglesi per Vlahovic: l’ Arsenal pronta a offrire 85 milioni ma lui…

Torino su Kouame: l’ ivoriano per rafforzare l’ attacco di Juric

Articolo precedenteInter, Lautaro: “Contento qui. Vincere a Roma sarebbe bel segnale, poi il Real”
Articolo successivoNapoli, Koulibaly infortunato: fuori almeno un mese; Insigne e Ruiz da valutare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui