Mercato Milan estivo: i dati statistici dell’ultima sessione confermano la bontà delle operazioni condotte dalla dirigenza; oggi Milan-Empoli

Pulisic, LoftusCheek, Okafor e Jovic: il quartetto d’assi nella manica di Stefano Pioli per spazzare via l’Empoli e tramutare in applausi i copiosi fischi provenienti dai loggioni di San Siro nell’ultima gara di Europa League, contro lo Slavia Praga, è servito. I quattro nuovi arrivi del reparto offensivo dal mercato estivo, fatta eccezione per Samuel Chukwueze, con il nigeriano completamente sparito dai radar del tecnico rossonero, tutti insieme, contemporaneamente, per sopperire alla gravissima assenza di Leao, causa squalifica, e per mettere in cascina altri tre punti per alimentare il fuoco della “speranza” secondo posto approfittando dello scontro tra Juventus e Atalanta, in programma all’Allianz Stadium. C’è un dato confortante nella tanto bistrattata sessione estiva e rimarcato, qualche giorno fa, da La Gazzetta dello Sport.

Il Milan, infatti, è la squadra in senso assoluto, a livello Europeo, che ha beneficiato di più reti dalle cosiddette “riserve”, o meglio, dai subentrati a gara in corso, ben 13, molti dei quali decisivi per conquistare vittorie o pareggi all’ultimo respiro, come nelle gare di Udine, Frosinone o Salerno, per citarne solo alcune. Il dato in questione certifica l’ottimo mercato estivo condotto dalla società (al netto di qualche lacuna non ancora colmata, senza dubbio, ma sarebbe stato complicato rivoluzione un’intera rosa…) e l’apporto dei subentrati, Okafor e Jovic su tutti, autori di ben 5 reti cadauno in Serie A, soprattutto nel momento di estrema necessità.

Milan, il mercato ti fa bello: quartetto estivo per abbattere l’Empoli

La partita di oggi, alle 15:00, rappresenterà uno snodo cruciale nella rincorsa del Diavolo alla Champions, al fine di allontanare ulteriormente la minaccia Bologna e contemporaneamente, allontanare gli spettri di un Derby decisivo (soprattutto per l’Inter) in ottica seconda stella, con i nerazzurri che potrebbero festeggiare il ventesimo successo proprio davanti agli occhi dei cugini.

Oltre all’articolo: “Milan, il mercato ti fa bello: quartetto estivo per abbattere l’Empoli”, leggi anche:

Articolo precedenteMourinho sul futuro: “Vorrei tornare a lavorare già domani, ma…”
Articolo successivoVerso Atletico-Inter, Witsel: “Resettiamo tutto e ripartiamo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui