[df-subtitle]L’attaccante svedese sarebe disposto a giocare in rossonero da gennaio a giugno per 2 milioni, guadagnandosi sul campo l’eventuale riconferma[/df-subtitle]

Milan-Zlatan Ibrahimovic: stavolta si può davvero fare. Stando a quanto riferisce “La Gazzetta dello Sport“, l’attaccante svedese, 37 anni, vorrebbe assolutamente tornare a vestire la maglia rossonera. Nonostante i suoi 22 gol, i Los Angeles Galaxy hanno fallito l’accesso ai playoff di MLS, e così il giocatore vorrebbe lasciare gli States, dove era approdato meno di un anno fa.

Un intesa di massima ci sarebbe già. E come si legge nel quotidiano milanese, “Zlatan non darebbe troppo peso ai soldi, “accontentandosi” di un ingaggio intorno ai 2 milioni per metà stagione. L’elemento di novità è appunto legato alla durata del contratto: l’attaccante accetterebbe di legarsi al Milan per 6 mesi e guadagnarsi sul campo la conferma per l’anno successivo. Palla ai rossoneri, ora: prima, però, occorrerà capire la sanzione Uefa sul Fair play finanziario e il tipo di “agreement” che andrà osservato“.

Dal canto suo, il Milan non avrebbe particolare fretta di chiudere immediatamente l’operazione, in quanto le priorità sono rappresentate dalla difesa e dal centrocampo. Inoltre Ibrahimovic avrebbe un impiego part-time, in quanto sarebbe la seconda scelta dopo Higuain. Le sensazioni sono tutte però verso la conclusione positiva della trattativa.

Articolo precedenteNations League, Lega B: Schick spedisce la Slovacchia in Lega C, 0-0 tra Danimarca e Irlanda
Articolo successivoDalla Spagna: Rabiot ha scelto il Barcellona

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui