MILAN IBRAHIMOVIC – Dopo mesi di incertezze, Zlatan Ibrahimovic ha deciso: il bomber svedere resterà al Milan anche per la prossima stagione. Il giocatore, 38 anni, era tornato in rossonero a gennaio dopo l’esperienza ai Los Angeles Galaxy. Determinante è stato il suo nuovo approdo per le sorti della squadra di Stefano Pioli.

Questi i dettagli de “La Gazzetta dello Sport“: “La trattativa ufficialmente deve ancora partire, ma ci sono pochi dubbi sul lieto fine: Zlatan Ibahimovic resterà al Milan. E’ la volontà dello svedese, che ha un buon feeling con il tecnico Pioli e che in rossonero è sempre più leader. I dieci gol stagionali fanno schizzare in alto le sue quotazioni, però la cosa più importante è l’influenza sul resto della squadra, perché per i compagni Zlatan rappresenta una sferzata di energia. Magari non sempre piacevole, ma efficace“.

MILAN IBRAHIMOVIC

MILAN IBRAHIMOVIC – “Del contratto si parlerà nei prossimi giorni, non c’è una data, le parti potrebbero anche incontrarsi dopo l’ultima partita di campionato. La base per l’ingaggio è di quattro milioni di euro netti (Zlatan ne ha guadagnati in questa stagione tre per sei mesi), più vari bonus legati al numero di gol e presenze, al rendimento in Europa League e al raggiungimento della Champions League per l’annata 2021-22. Questa stagione strana non ha fatto che legare di più il campione svedese al club del suo ultimo scudetto italiano“.

Articolo precedenteAtalanta Ilicic lo sloveno ora è un caso
Articolo successivoMilan Bennacer: “Il prossimo anno proveremo ad andare in Champions”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui