MILAN IBRA – Una magnifica visione per tutti i tifosi milanisti. Si tratta della presentazione della maglia del prossimo anno in cui è presente Zlatan Ibrahimovic. Nulla che confermi la permanenza della svedese, non sarebbe la prima volta che un calciatore compare in questo genere di video e poi viene ceduto ad un’altra squadra ma la sensazione è che la fumata bianca possa arrivare a breve, vista anche la volontà dell’attaccante a rimanere rossonero un’altro anno.

MILAN IBRA – Secondo quanto riporta la GdS Ibra avrebbe chiesto alcune garanzie alla dirigenza: a partire dall’ingaggio a 6 milioni fino ad arrivare a certezze sull’impiego e su una rosa competitiva per lo scudetto. Non sarà semplice accontentare Zlatan sul discorso stipendio; il Milan proverà a soddisfarlo tramite qualche bonus. Anche il miglioramento della rosa subirà le conseguenze della Uefa, la quale col ritorno in Europa del diavolo, ritornerà in marcatura stretta sui rossoneri.

MILAN IBRA – Arrivano ottime notizie dai piani alti della società rossonera. Paolo Maldini rimarrà nelle vesti di Direttore Tecnico, questo è quanto emerso dall’incontro avvenuto tra l’Ad Gazidis e l’ex capitano nella giornata di lunedì. Più difficile la riconferma di Massara, il cui ruolo di direttore sportivo sembra essere sempre più in bilico.

LEGGI ANCHE:

Inter, Conte: “Ci stiamo allenando a sopportare le pressioni e difendere qualcosa. Ora l’Atalanta, Messi…”

Atalanta Milan Miranchuk. SM: “Contatti Bergamo-Mosca già avviati”

Sassuolo Genoa Nicola: “Meritiamo la salvezza, andiamocela a prendere”

Real Madrid Mariano Diaz, l’attaccante positivo al Covid: “Sto bene”

Napoli Osimhen, l’annuncio ufficiale tra stanotte e domani – Anteprima EC

Lazio David Silva, dalla Spagna: biancocelesti forti sull’ala ex City

Banfield Osvaldo avventura ai titoli di coda con la squadra argentina

Verona, Pazzini: “Mi sono reso conto che è finita, questa molto più di una squadra”

 

 

Articolo precedenteVerona – Spal, ultima della stagione al Bentegodi [LIVE]
Articolo successivoSiviglia Coronavirus componente positivo a sette giorni dall’Europa League

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui