Milan, Halilovic si presenta: “Sono in un club leggendario, mi sento pronto”

Milan, Halilovic si presenta: “Sono in un club leggendario, mi sento pronto”

Halilovic: “Gattuso ha detto che mi vede mezzala? Ho già giocato in passato in quella posizione, sia in nazionale Under 21 che al Las Palmas, credo che un ruolo da 8 o da 10 sia perfetto per me: io posso dare il meglio lì in mezzo oppure da ala destra”

Ieri pomeriggio, Alen Halilovic si presentato ufficialmente in conferenza stampa ai tifosi del Milan, che lo ha preso a parametro zero dai tedeschi dell’Amburgo. In quest’ultima stagione ha vestito la maglia del Las Palmas. Ora lo attende questa nuova esperienza in rossonero.

Così il centrocampista offensivo croato: “Felice di essere qui, il Milan è uno dei club più grandi al mondo, è un grande passo per me e voglio imparare molto dai compagni e da Gattuso, in campo chiede il massimo e dà il cento per cento a tutti. Ci ho già parlato, mi ha spiegato tutto quello che c’è da sapere e si è detto sempre disponibile ad ascoltarmi, avremo tempo per chiacchierare ancora ma la prima impressione è stata ottima“.

Di seguito: “Boateng e Aquilani hanno parlato benissimo del Milan e mi hanno raccontato che questo è un club leggendario dove sono passati grandissimi giocatori, mi hanno avvisato, dovrò allenarmi molto. Il mio ruolo? Ho già giocato da mezzala, do il meglio di me al centro o a destra, ma qualsiasi decisione dell’allenatore andrà bene“.

Infine sulla scelta del numero 77: “Il mio preferito è il 7 ma è di Kalinic, così ho preso il 7-7“.

Previous Chelsea, Sarri è a un passo: con lui Jorginho e Higuain
Next Ronaldo-Juve, il Real risponde subito: obiettivo Neymar

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.