Milan Genoa Masiello: “Ho visto un Genoa propositivo e voglioso”

MILAN GENOA MASIELLO Nonostante una grande prestazione nel finale di partita, dove il Grifone ha creato parecchio ed avuto molta sfortuna, la squadra riparte dalla prestazione di San Siro.

Degli ultimi quindici minuti dove la formazione rossoblù ha schiacciato il Milan nella propria area, i doppi salvataggi di Kjaer e Tomori in pieno recupero gridano ancora vendetta.

MILAN GENOA MASIELLO Proprio il difensore rossoblù ha sfiorato il gol nel finale vedendosi la palla deviare proprio sulla riga di porta.

A fine partita il difensore del Genoa al canale ufficiale del club ha fatto il punto della situazione; pensando alle prossime due gare decisive per la salvezza.

“Ora bisogna recuperare forze mentali e fisiche, perché affronteremo una squadra in uno scontro importante per la salvezza. Bisogna preparare la partita in maniera serena, ma consapevoli che se centrata può davvero dare una svolta per il discorso salvezza”.

MILAN GENOA MASIELLO

Poi sulla partita di oggi con le occasioni avute nel finale:

“Oggi conoscevamo le difficoltà che il Milan ci avrebbe potuto creare, ma abbiamo visto un Genoa voglioso, propositivo, che ha saputo soffrire in determinate circostanze; ma che allo stesso tempo nell’ultima mezz’ora meritava il pareggio. Le nostre ultime occasioni sono state importanti e questo fa capire come da qui alla fine ce la giocheremo con tutti”.

MILAN GENOA MASIELLO Il difensore è poi ritornato sulla partita:

“Hanno cercato di sacrificarsi tutti quanti, abbiamo cercato di buttarci in avanti cercando un episodio. Abbiamo visto tutti com’è andata, siamo amareggiati perché speravamo di tornare con qualche punto da San Siro. Questo non è successo, ma ripeto: bisogna voltare pagina e pensare a mercoledì, quando avremo una partita fondamentale. Sicuramente dobbiamo ripartire dall’atteggiamento e dalla voglia che abbiamo avuto oggi: ci devono accompagnare fino al raggiungimento della salvezza”.

LEGGI ANCHE

Rinnovo Ibrahimovic, parla Massara: “Fiduciosi di poter definire a breve”

Mercato Leiva: Voci di un possibile ritorno nel Brasilerao, al Gremio

Juventus, Pirlo: “Atalanta forte, gara fatta come dovevamo, interpretata bene”

Atalanta, Gasperini: “Battuto una squadra forte, grande orgoglio”

Sponsor nazionale: Da Puma ad Adidas per trattenere Mancini

Flick, Bayern Monaco risponde al suo tecnico con un deciso comunicato

Cagliari-Parma 4-3, sfida epica alla Sardegna Arena: cronaca e tabellino

Intervista Gotti: “De Paul oggi è un leader, parlerà del futuro con la società”

Chelsea intervista Jorginho: “Il talento merito di mia madre. L’Italia? Un sogno”

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

TUTTE LE PARTITE DI OGGI

KINDLE GRATIS