MILAN-FROSINONE PIOLI – 

Stefano Pioli, allenatore del Milan ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara interna contro il Frosinone. Pensieri solo al campo, pochi giorni dopo la sconfitta casalinga in Champions contro il Borussia Dortmund e dopo l’intervista rilasciata da Paolo Maldini:

Nessun commento, chiaramente a Paolo e Ricky Massara sarò sempre riconoscente per aver lavorato con loro in modo positivo ma ora non posso buttare le mie energie, concentrazione e motivazione, ho sempre detto grazie Paolo, grazie Massara ma non sono mai sentito solo, sono supportato dal club e concentrato sul vincere la partita di domani. Dobbiamo rispondere sul campo”.

Sul giovane Simic:E’ un difensore attento, applicato, fisico e l’ho visto tranquillo, lo stiamo accompagnando nel modo giusto”.

La strada di Pioli: “”C’è sempre un momento delicato, la compattezza di tutto l’ambiente è sempre stata una risorsa, un valore aggiunto. I miei giocatori sanno come uscire e non piangersi addosso, dobbiamo trovare le nostre sicurezze e le nostre certezze con il nostro gioco“.

Su Leao:Faremo di tutto per recuperarlo per l’Atalanta“.

Camarda: “I ragazzi non hanno cambiato nulla, tutto procede per come deve essere”.

Sul Frosinone:Quando riescono, sono aggressivi e devi trovare una superiorità numerica posizionale in costruzione”.

I tanti infortuni:L’allenatore ha sempre responsabilità. Abbiamo le soluzioni giuste per essere equilibrati sia in difesa, che a centrocampo e in attacco“.

 

 

OLTRE A “MILAN-FROSINONE, PIOLI…”, LEGGI ANCHE, AD ESEMPIO:

  1. Verona, Sogliano: “Uniti, ritrovare carattere e ciò che è scattato l’anno scorso”
  2. Napoli, Di Lorenzo: “Mazzarri si è presentato benissimo, speriamo di continuare”
  3. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show
  4. Brescia-Maran, guarda chi si rivede: il mister trentino ritrova la panchina
  5. Cagliari-Frosinone 4-3, Ranieri: “Cuore immenso”. Di Francesco: “Inspiegabile”
  6. Inghilterra-Italia, Spalletti nel post: “Risposte e ricerche corrette ma…”
  7. Bologna, Zirkzee conquista i rossoblù ma ora lasciamo stare Arnautovic
  8. Serie A, Hernanes: “L’inter la più forte, Juventus e Lazio…”
  9. Inghilterra-Italia, Spalletti: “Un sogno, capiamo la nostra personalità in quello stadio”
  10. Milan-Verona apre il sabato della 5a di Serie A: timbra Leao
  11. Milan-Newcastle, battaglia al Meazza: è 0-0
  12. Cagliari, Petagna: “Contento e a disposizione, mister Ranieri…”
  13. Italia, Spalletti: “Felicità, sogno che parte da lontano. Napoli…”
  14. Gironi Europa League 2023/24, ecco tutti i gruppi
  15. Fiorentina, Italiano: “Nuovo centro fantastico, il mercato…”
  16. Monza, Galliani e il mercato: “Troppi tesserati. Berlusconi? Manca”
  17. Verona, Baroni ritrova l’Hellas e si presenta: “Corsa, dinamicità, idee”
  18. Arsenal, Saka prolunga: “Posto giusto, tutto per esprimere il potenziale”
  19. Nuovo stadio Cagliari, ufficiale: sarà “Gigi Riva”
  20. Cagliari, Ranieri: “Tutti mi aspettavano, abbandonato l’egoismo e paura di rovinare”
  21. Atalanta, Percassi: “Continuiamo ad investire su stadio, squadra e giovani”

 

Articolo precedenteImmobile, l’agente: “Ha rifiutato l’Arabia per serate come martedì”
Articolo successivoJuventus, le parole di Vlahovic su Allegri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui