MILAN-TOMORI

Continua la campagna acquisti del Milan che dopo l’acquisto di Maignan riscattano Tomori dal Chelsea.

Milan è fatta per Tomori. Pagati i 28 mln chiesti dal Chelsea

Il Milan verserà nelle casse del Chelsea, fresco vincitore dell’ultima edizione della Champions League, una cifra che si aggira attorno ai 28 milioni di euro, mentre per il calciatore pronto un contratto fino al 2026.

Il centrale classe ’97 sbarcò per la prima volta a Milanello il 21 Gennaio e  fu schierato in campo dopo cinque giorni dal suo arrivo. In particolare prese il posto di Simon Kjaer nel derby di Coppa Italia vinta dai cugini neroazzurri per 2-1.

Sin da quella partita, la dirigenza rossonera fu stregata dalla prestazione del calciatore. Successivamente con il crescere del minutaggio in campo durante il corso della stagione, Tomori si è ritagliato un ruolo da protagonista all’interno della difesa del Milan scavacando Romagnoli nelle gerarchie.

Da quel momento Paolo Maldini, nelle vesti di dirigente rossonero ha più volte contattato il Chelsea per discutere del suo riscatto, arrivando fino ad oggi in cui il calciatore inglese è stato riscattato per 28 milioni di euro.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteNapoli, idea Sander Berge: giovane talento norvegese dello Sheffield UTD
Articolo successivoVerona, Di Francesco si presenta: “Voglia di ripartire, avanti con coraggio e mentalità”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui