MILAN DUARTE – Brutte notizie in casa Milan: il tecnico Stefano Pioli dovrà rinunciare al difensore Léo Duarte per circa quattro mesi.

Così si legge nel sito de “La Gazzetta dello Sport“: “Un k.o. che riduce ulteriormente le opzioni in difesa e costringerà il Milan ad accelerare l’ingresso di un nuovo giocatore. Il Milan ha comunicato che «nella giornata odierna Léo Duarte è stato sottoposto a intervento chirurgico per la frattura del calcagno all’inserzione del tendine achilleo sinistro presso la Alfredson Tendon Clinic di Umeå (Svezia)“.

MILAN DUARTE – “L’operazione, eseguita dal Prof. Håkan Alfredson alla presenza del Responsabile Sanitario del Club Stefano Mazzoni, è perfettamente riuscita. I tempi di recupero sono stimati in 3/4 mesi». Stagione compromessa: Duarte sarà clinicamente guarito a febbraio-marzo ma poi dovrà recuperare il ritmo gara e la condizione migliore. Con Duarte indisponibile il reparto dei centrali difensivi si riduce ulteriormente: Caldara non è ancora rientrato, Gabbia deve ancora debuttare. Restano solo Musacchio e Romagnoli. Demiral sarà il primo rinforzo a cui si tenterà l’assalto“.

Il giocatore ha poi pubblicato il seguente post sui social: “Anche ferito in una battaglia. Sento ancora la forza di combattere. Anche caduto, provo ad alzarmi. Combatto con gli artigli senza paura della sconfitta. La mia forza viene da Dio, ci saranno problemi e difficoltà ma tu sei colui che mi guarda. Intervento chirurgico eseguito con successo, andiamo avanti”.

Articolo precedenteVerona, Setti: “Tutto l’Hellas sta crescendo ma grandi meriti a Juric, non bisogna mollare. Il mercato…”
Articolo successivoFiorentina, Commisso: “Infrastrutture fondamentali, voglio restituire qualcosa. Lavoriamo per stare in alto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui